Frankenstein è la nuova serie tv che la CBS intende inserire nel proprio palinsesto. Creato da Jason Tracey, lo show riporterà in vita il mito di Mary Shelley già al centro di film e adattamenti per la tv. In questa nuova rivisitazione, Frankenstein ci porterà dritti nella vita di una coppia che dovrà confrontarsi con il famigerato scienziato Victor.

Frankenstein, la serie tv in chiave moderna

Alla guida della storyline del nuovo show troveremo una detective della omicidi di San Francisco che verrà riportato in vita in modo misterioso. Sembra infatti che l’uomo sia stato ucciso mentre espletava il suo dovere sul campo. Anche se il protagonista riprenderà la sua quotidianità al fianco della moglie, in tempi brevi si renderà conto di essere cambiato nel profondo. La coppia deciderà quindi di fare delle indagini sulla figura che ha mosso le fila della risurrezione del poliziotto, ovvero il dottor Victor Frankenstein.

LEGGI ANCHE  The Twilight Zone: il reboot della CBS arriverà nel 2019

In base alle prime informazioni rilasciate da EW, lo show dovrebbe andare in onda durante la prossima stagione televisiva in prima serata. Non si tratta della prima volta che il nome del famoso mostro letterario viene accostato alla vita di un poliziotto, visto che solo pochi anni fa è stato distribuito un drama analogo per conto della Fox. Parliamo di The Frankenstein Code, ribattezzato in prima battuta come Lookinglass ed infine Second Chance. La serie ha messo al centro Rob Kazinsky come protagonista, un poliziotto in pensione moralmente corrotto a cui viene data una seconda possibilità. Frankenstein potrebbe quindi raccontarci una storia moderna, oppure parlarci di una traccia vicina all’epoca fittizia in cui secondo la Shelley sarebbe vissuto il suo personaggio.