The L Word è rimasto nei cuori di tanti spettatori che attendevano la notizia ufficiale: il sequel della popolare serie tv andrà in onda su Showtime. Nei giorni scorsi la news è emersa ai TCA di quest’anno, anche se il Presidente di rete Gary Levine non ha voluto rivelare nulla fino ad oggi. Il sequel di The L Word è comunque una certezza e nei nuovi episodi potremo rivedere alcune delle vecchie leve, conosciute durante la messa in onda dello show madre.

Il sequel di The L Word riporta in vita il vecchio cast

Dopo cinque anni di messa in onda, abbiamo scoperto tutto degli intrecci amorosi e relazinoali dei protagonisti LGBTQ. Rivoluzionaria nel suo genere, la serie ci ha mostrato come spesso le coincidenze non esistano. Soprattutto quando è Beautiful a fare da padrone alla vita romantica di un gruppo di giovani lesbiche. Abbiamo conosciuto così i sotterranei di West Hollywood e le passioni delle protagoniste, il loro dramma e la complessità di essere parte di una comunità guardata ancora con sospetto.

In questo contesto abbiamo conosciuto Jennifer Beals, Leisha Hailey e Katherine Moennig e potremo rivederle ancora nei nuovi episodi, anche se in qualità di produttrici esecutivi al fianco di Ilene Chaiken. In base alle prime informazioni emerse grazie a Deadline, dovremo rivederle inoltre di nuovo nei panni dei loro personaggi principali. Il motivo è semplice e regala solo un piccolo entusiasmo a tutti i fan che non vedono l’ora di scoprire le anticipazioni sulla nuova trama. Le tre protagoniste ritorneranno infatti nel sequel di The L Word solo per creare un ponte fra lo show originale e la nuova serie tv. Non dobbiamo nutrire quindi grosse aspettative sul fatto che possano rimanere come regulars.