Amici 18 vede ancora i ragazzi della scuola in lotta contro i professori. L’espulsione di Marco non è stata digerita da tutti i compagni, che temono di doversi arrendere alla scelta degli adulti. Per questo hanno scelto l’intervento dei grandi nomi italiani per ottenere un po’ di supporto, sempre al grido di #FammiStudiare. Ad Amici 18 intanto la gara di inediti continua, in attesa della prima puntata del serale.

Amici 18: i ragazzi condividono la loro storia per smuovere le acque

La Peparini è stata fra i più battaglieri e pronta ad esporsi per riuscire a regalare di nuovo un posto a Marco. La sua voce però sembra fievole rispetto a quella degli altri colleghi, divisi fra chi supporta Timor e chi invece lo condanna. Qual è la cosa migliore da fare? Assicurare a tutti lo stesso diritto allo studio oppure ricordare che si tratta di un talent per pochi eletti? In questi giorni il professore di ballo ha sottolineato più volte che Amici 18 è paragonabile all’Università dello spettacolo. Per i ragazzi invece il programma rappresenta una sorta di Liceo, in cui ognuno deve ottenere le stesse chance e ricevere i giusti insegnamenti.

LEGGI ANCHE  Lauren Celentano ad Amici 18? La verità sulla partecipazione della ballerina alla nuova edizione

A che pro? Difficile da dire, ma è ammirevole come Maria De Filippi sia riuscita a trasformare il suo show televisivo nel dibattito del momento. Si parla infatti di scuola, un diritto/dovere che ancora oggi non apre le porte a qualsiasi allievo. Almeno dopo l’età prevista per la scuola dell’obbligo. Parliamo di show business? La visione di Timor è proprio questa, visto che ci troviamo in tv. Come dargli torto del resto, se non intende perdere tempo con un allievo che ha già dimostrato troppe carenze. Marco potrebbe però ottenere giustizia grazie all’aiuto dei protagonisti di Amici 18, che hanno deciso di parlare del background da cui provengono.