HTGAWM 5×09 recensione – Finalmente è finita la pausa invernale e per noi cospiratori della cosca di Annalise vuol dire solo una cosa: scoprire che cosa accadrà nelle nuove puntate, a partire da “He Betrayed Us Both“. Il nono episodio è stato trasmesso dalla ABC giovedì, 17 gennaio 2019, e finalmente ci chiarisce quanto accaduto dopo il famoso matrimonio. Miller è stato ucciso e Bonnie e Nate sono in prima linea, sul punto di cadere in un burrone che conoscono fin troppo bene. La nostra recensione di HTGAWM 5×09 contiene come al solito SPOILER: se non hai già visto la puntata, procedi con cautela.

HTGAWM 5×09 sinossi in breve

Annalise riesce a convincere Gabriel che Sam non sarebbe stato un ottimo padre. Bonnie decide di dire la verità a Frank sulla morte di Miller, mentre Nate si disfa del cadavere. Nel frattempo, i K4 discutono della vera identità di Gabriel e danno per scontato che il ragazzo sia stato ucciso da Bonnie. Michaela trova persino un indizio che potrebbe confermare i suoi sospetti. Con un clamoroso colpo di scena, scopriamo il volto della fonte di Frank ed una verità nascosta su Sam.

LEGGI ANCHE  HTGAWM 5: spoiler, una stagione complicata per...

HTGAWM 5×09 recensione e analisi episodio

Prima di guardare da vicino le perle che ci ha regalato la nona puntata, rivediamo in pochi passi dove eravamo rimasti. Nate ha preso a botte Miller per via della morte del padre e Bonnie ha deciso di soffocarlo per proteggere il poliziotto ed Annalise, mossa anche da un mix di rabbia e delusione. La Keating sa tutto e per lei i guai sono solo iniziati, visto che nel suo appartamento si troverà di fronte a Gabriel Maddox. Ovvero il figlio che Sam ha avuto dalla relazione con la prima moglie.

Pensavamo davvero che la felicità legata al grande giorno di Oliver e Connor sarebbe durata a lungo? Nemmeno il tempo di concludere il ricevimento. Per Annalise sentire il nome del marito defunto implica una sola cosa: attaccarsi ancora una volta alla bottiglia. Del resto Sam è sempre stato uno dei motivi alla base del suo alcolismo, oltre alla perdita del figlio. Per questo è necessario tornare ancora una volta indietro nel tempo, a quel giorno in cui la Keating ha perso il suo unico figlio e la speranza di avere una vita normale.

Annalise ha sempre avuto ragione?

Sappiamo già che cosa è accaduto all’epoca al nostro avvocato preferito, ma quali sono state le mosse di Sam? Senza pensarci due volte, il pensiero va all’unico figlio ancora in vita. Ovvero Gabriel. A quanto pare non ha mai potuto vederlo per volere dell’ex moglie Vivian, a cui si rivolge per ottenere un nuovo contatto. Tipico di Sam lasciare da sola Annalise nel momento più delicato della sua vita. D’altronde abbiamo sempre pensato che ucciderlo sia stata una mossa giusta, non è vero? HTGAWM 5×09 ci aiuta però ad ottenere qualche motivo in più per credere che la sua morte sia stata una benedizione. E per farlo dobbiamo ritornare anche a Wes, a tutto ciò che ha significato per Annalise. Per la prima volta scopriamo il vero motivo del suo attaccamento viscerale a Cucciolo.

Ed allo stesso tempo ci viene rivelato perché Bonnie è così attaccata alla sua mentore. Non si tratta solo dell’ossessione che sviluppa in qualsiasi rapporto amoroso o simile, ma di un diritto che le è stato dato in un particolare giorno. Ovvero quando ha trovato la Keating distesa sul pavimento a causa dell’overdose di pillole. Possiamo affermare con un po’ di psicologia spicciola che in quel momento Bonnie le abbia restituito la vita. Da qui una sorte di veste di madre e figlia allo stesso tempo che si è cucita addosso negli anni successivi. Anche per questo per l’ex assistente è sempre stata una priorità riuscire a proteggerla.

Il doppio ruolo di Frank

Anche il nostro caro Delfino ha messo sovente al primo posto il benessere della Keating, anche se le sue motivazioni sono del tutto diverse da quelle di Bonnie. Almeno inizialmente, visto che è per il senso di colpa che si ritrova quasi sul punto di dirle la verità sull’incidente. Per Frank però il passo è breve: basta una sola email per rimetterlo in una posizione di potere rispetto a Sam. Scoprire che sta tradendo Annalise scatena in lui un moto di sentimenti che lo rendono un’arma micidiale. Sam lo sa perfettamente e per questo decide di eseguire i suoi ordini.

Chi ha mentito davvero

Durante il confronto con Gabriel, Annalise sottolinea più volte di essere sullo stesso piano del ragazzo. Il tutto a causa di un tradimento che non è mai riuscita a cancellare dalla sua testa. Abbiamo creduto fino ad un certo punto che fosse tutto dovuto alla morte di Lila e forse persino alla relazione clandestina con Bonnie. Ed invece scopriamo grazie ad HTGAWM 5×09 che la miccia per il suo odio è stata un’altra, ovvero la consapevolezza che non l’amasse più già durante i primi anni del loro matrimonio. Persino quando Annalise si distruggeva per i sensi di colpa a causa della morte del figlio. E tutto acquista un senso: non è il dolore e la razionalità ad aver convinto Sam che adottare Chris sarebbe stata una mossa sbagliata.

Quanto quell’egoismo e sincerità verso se stesso che non poteva nascondere: nessun sentimento per Annalise e quindi anche per il quadretto di famiglia felice che i due terranno comunque in piedi negli anni successivi. Non è una sorpresa però realizzare fino a che punto la protagonista possa arrivare a manipolare i suoi avversari. La sua tecnica del resto è stata semplice: diventare amica del suo nemico, mostrargli i punti in comune. La condivisione di un profondo dolore e persino l’odio per Sam. Quasi tutti elementi che in realtà portano ad una verità di cui Annalise rimane all’oscuro prima del grande colpo di scena finale.

Il ritorno di Eve

L’abbiamo apprezzata nelle precedenti stagioni e HTGAWM 5×09 ci restituisce uno dei personaggi più interessanti della serie tv. Parliamo ovviamente di Eve Rothlow, il personaggio interpretato da Famke Janssen e unito a doppio filo alla protagonista. Non solo la loro relazione passata, riportata in vita per ben due volte. Ma persino quel piccolo segreto che Frank è riuscito a mantenere per tanti anni e che finalmente riemerge. Ovvero l’email che Sam ha inviato all’ex moglie nella speranza di poter conoscere il figlio Gabriel. Tempismo perfetto. Eve rientra in gioco quando tutto sembra sul punto di crollare, persino Annalise. Non è un caso: Frank ha mantenuto sempre i contatti con l’avvocato e l’ha informata di ogni mossa di Maddox. La Rothlow è il contatto misterioso di Delfino e forse persino quello di Gabriel. Lo sentiamo infatti al telefono mentre rivela ad una segreteria telefonica di aver fatto un casino ed è facile collegare tutto all’improvvisa apparizione di Eve alla porta di Annalise.

Conclusioni

Ci sono alcuni elementi che la puntata non ha ancora chiarito. Sospettoso innanzitutto il fatto che non sia stato mostrato il volto di Vivian Maddox, la madre di Gabriel. Questo ci lascia intuire come potrebbe essere una carta significativa da giocare nei prossimi episodi. Dall’altro non abbiamo ancora ben chiara la situazione su Eve: perché ha cercato di evitare un nuovo dolore alla Keating? E soprattutto, perché riportare a galla tutto quanto solo diversi anni dopo? La Rothlow ci sta nascondendo qualcosa di importante, a meno che il suo intervento non sia associato a quel senso di protezione verso l’ex fidanzata che la collegherebbe a Frank e Bonnie.

Abbiamo ancora molto da scoprire, ma per ora possiamo essere grati di aver ricevuto in dono un episodio del tutto concentrato su Annalise. Pochi sviluppi collaterali, quasi statici. Michaela che ritorna da Asher per via del suo profondo senso di solitudine. L’ex fidanzato che per una volta si dimostra più saggio di lei. La scoperta di Laurel riguardo alle tracce di sangue che la condurranno presto da Miller ed infine la consapevolezza di Connor e Oliver: entrambi hanno un lato oscuro e la loro unione sarà utile per non cadere in trappola. Oppure per finirci entrambi. Nel prossimo appuntamento però riprenderemo le fila dalla traccia su Nate, ovvero dalla morte di Miller. Come assicurarsi che il suo omicidio venga visto un incidente? Sappiamo già che qualcuno inizierà a farsi delle domande in merito. La nostra recensione di HTGAWM 5×09 termina qui, ma vi diamo appuntamento per la prossima settimana.