Ratched potrebbe essere il nuovo lavoro in cui rivedremo sul piccolo schermo la coppia affiatata composta da Sarah Paulson e Ryan Murphy. L’attrice è l’icona di American Horror Story ed è una presenza imprescindibile dei lavori di Murphy, che in tanti anni ha deciso di dare un ruolo di primo piano all’artista.

Netflix apre le porte di Ratched a Sarah Paulson e Ryan Murphy. Un progetto che vedrà la luce nel 2018 e che prevede già due stagioni. Ratched diventerà così la prima serie Tv streaming di Murphy, padre indiscusso della serie antologica American Horror Story, prossimamente in onda con la sua settima stagione, Cult. Secondo i rumors diffusi da Screenrant, il regista avrà il ruolo di produttore esecutivo del nuovo show di Netflix. Il pilot di Ratched si baserà invece su una sceneggiatura di Evan Romansky, mentre Sarah Paulson sarà una delle produttrici al fianco di Michael Douglas, già star di Nest, un’altra serie originale del colosso del bing watching.

https://ewedit.files.wordpress.com/2017/09/sarah-paulson-louise-fletcher.jpg?w=2700

Secondo le prime indiscrezioni, la trama del nuovo prodotto Netflix riguarderà un’infermiera americana nota per la sua ferocia e che in passato è stata impersonata da Louise Fletcher. L’attrice ha vinto infatti un Oscar per la sua interpretazione in One Flew Over the Cuckoo’s Nest, diffuso nel 1974. La trama verrà ambientata inoltre nel 1947, seguendo le vicende di un’infermiera malvagia.