Killing Eve 2: premiere stabilita per il 7 aprile 2019. La seconda stagione della serie Tv con Sandra Oh andrà in onda sulla BBC America, per un thriller che ha già ricevuto una nomination ai Golden Globe ed acclamato dalla critica. La rete americana ha annunciato oggi la decisione di trasmettere il debutto in primavera, quando scopriremo che cosa succederà a Sandra Oh e Jodie Comer: le due protagoniste saranno ancora impegnate nella trama delineata nel cliffhanger precedente.

Killing Eve 2 accende i riflettori: che cosa succederà nei nuovi episodi?

Abbiamo lasciato Eve impegnata nella caccia a Villanelle, scomparsa in modo eclatante. Nel pieno dubbio che sia viva o morta, la protagonista dovrà trovarla prima di chiunque altro. Eve infatti non è l’unica persona che dà la caccia alla killer psicopatica interpretata dalla Comer. “Questa nuova stagione è ricca di interpretazioni superlative ed è tortuosa, sovversiva, divertente in modo oscuro, snervante e piacevole”, ha sottolineato la presidente della AMC Entertainment Networks Sarah Barnett.

Il cast di Killing Eve 2 conferma la presenza delle due protagoniste e di Fiona Shaw di Harry Potter, ma prevede anche alcune new entry. Fra i nuovi attori vedremo Nina Sosanya di Good Omens; Edward Bluemel di A Discovery of Witches; Julian Barratt di Mindhorn; Henry Lloyd-Hughes di Indian Summers e Shannon Tarbet di Genius. Questi ultimi tre saranno guest star, mentre i colleghi citati in precedenza avranno un ruolo regolare nello show. Basata sul Codename Villanelle Novelas di Luke Jennings, Killing Eve 2 sarà ancora prototto da Sally Woodward Gentle in collaborazione con lo scrittore Emerald Fennell, Phoebe Waller-Bridge e Lea Morris.