Il cantante Cannella sarà fra i protagonisti di Sanremo Giovani 2018, in gara con la canzone Nei miei ricordi. Non si tratta di un volto inedito, dato che ha iniziato ad entrare nel mondo dello spettacolo sotto il nome di Eden. Cantautore di matrice hip hop, ha scelto di dirigersi alla fine verso l’Indie Pop. Cannella ci stupirà di certo con il suo animo poetico, merito delle emozioni che riesce a trasmettere grazie ai suoi brani. Prima di vederlo nella kermesse delle Nuove Proposte, conosciamolo meglio: biografia, canzoni e social dell’artista.

Dov’è nato? L’età

Cannella nasce con il nome di Enrico Fiore a Roma il 14 giugno del 1995. Coltiva la sua passione per la musica fin da piccolissimo, tanto che il padre decide di valorizzare questo aspetto della sua vita. I primi passi di Cannella sono visibili grazie alle canzoni scritte fin dai 13 anni. Il sound all’epoca però è affine all’hip hop e si firma Eden, ma nel corso degli anni decide di cambiare genere e approccio alla musica. Dopo aver riscosso una certa popolarità sul web a 18 anni, decide infatti di cambiare musica nel vero senso della parola. Nasce così il suo amore per l’Indie pop, ma solo dopo essersi fatto notare da una casa discografica di Torino per le sue rime underground. Il cambiamento di gusti musicali lo spinge a cambiare persino nome d’arte.

LEGGI ANCHE  Sanremo Giovani, tra i 69 artisti scelti tanti ex di Amici: dai La Rua a Einar Ortiz, da Federico Angelucci a Zic

Come seguirlo sui social

Anche se l’artista non è nuovo su internet, sembra che tutto ciò che ha interessato la prima fase della sua carriera sia scomparso. E così forse anche le sue precedenti pagine sui social. Il profilo Facebook @cannellaofficial vanta per ora ben pochi followers, mentre su Instagram è possibile vederlo molto più attivo. Fra scatti in solitaria e tratti dalle videoclip, video con le sue esibizioni e molto altro ancora, è possibile vederlo anche in contesti più quotidiani. In una delle foto lo vediamo infatti ai fornelli. Il profilo Instagram per seguirlo è @cannellafuffa.

Il singolo per il debutto e gli altri brani: la discografia

L’incontro con la Honiro Rookies ha permesso a Cannella di ottenere quella visibilità sperata. Campo Felice è il suo singolo d’esordio come artista Indie pop, “un racconto su un giro di chitarra sporco“. Un’istantanea che immortala un periodo difficile dell’artista, colpito dalla rottura di un legame. Il titolo scelto per la canzone nasce inoltre da un aneddoto, per via di un incontro fra la protagonista del testo ed una persona vicina al cantautore. Nei mesi seguenti pubblica Venerdì, al fianco di Andrea Manusso alla chitarra e Matteo Nesi al Synth. Quest’ultimo testo è stato scritto dal cantautore in un momento particolare, quando si è ritrovato soffocato da diversi eventi. Un flusso di coscienza senza alcun ordine che lo ha aiutato a fare spazio e migliorare il suo umore. Scomparsi invece dalla rete i contributi precedenti dal sound rap o comunque sepolti nei meandri di internet.

Cannella presenta Nei miei ricordi

Subito dopo l’accesso a Sanremo Giovani 2018, Cannella ha scelto di annunciare i suoi primi live. Lo vedremo infatti al Teatro Principe a Milano il 17 marzo del 2019 ed il 24 marzo a Roma presso Largo Venue. Nella kermesse lo vedremo con Nei miei ricordi, un brano che mettono in risalto una delle caratteristiche dell’artista: ricordare particolari secondari di grandi eventi che lo riguardano. Una canzone dal sapore malinconico, che fissa determinate pietre miliari alla fine di una storia d’amore. Fatta comunque di un affetto che rimane, così come le memorie. Puoi guardare con noi de Il Notiziangolo il video di Nei miei ricordi di Cannella.