Bake Off Stelle di Natale prima puntata – Primo appuntamento per il cook talent di Real Time, al via il 14 dicembre 2018 per una nuova ed emozionante sfida. I sei vincitori delle passate edizioni si sono riuniti sotto al tendone per sfidarsi ad uno scontro aperto, in un uno contro tutti che vedrà alla fine primeggiare il vincitore dei vincitori. La prima puntata di Bake Off Stelle di Natale dimostra la difficoltà scelta dai giudici: visto che si tratta di campioni, la mano non sarà leggera.

Bake Off Stelle di Natale prima puntata, sfida festosa

Sotto al tendone della nota villa del programma ritroviamo i volti noti che hanno fatto la storia di Bake Off. Per ultimo anche Federico, vincitore della sesta edizione e fresco rispetto al resto del gruppo. Katia Follesa si aggira verso i concorrenti per scoprire che cosa è successo alle loro vite in seguito alla vittoria e scopriamo che non tutti hanno realizzato davvero i loro sogni. Alcuni come Gabriele De Benetti, sembrano aver affrontato una nuova salita. Bake Off Stelle di Natale richiede però che tutti siano a livelli alti. A differenza della solita dinamica, ogni concorrente potrà ricevere una stellina al termine dei test. Chi ne riceverà di più, sarà incoronato come super vincitore.

LEGGI ANCHE  Bake Off Italia Stelle di Natale: ritornano i sei vincitori del programma

La prova creativa: il cavallo di battaglia

La prova creativa di Bake Off Stelle di Natale accende le luci sulle abilità di tutti i concorrenti. Dovranno preparare il loro dolce preferito, con cui conquistare il palato dei giudici. Damiano intanto presenta al gruppo il suo personale cavallo di battaglia: la Torta torrone. Un torrone tradizionale trasformato in dolce e composto da una ganache al caramello e all’arancia ed una copertura di mousse al pinolo, da vero toscano. Federico decide invece di preparare una Foresta Nera con marquise al cacao e cremoso al cioccolato fondente, guarnita con panna montata con gelatina e kirsh. 

Madalina Pometescu punta sul gusto: preparerà dei sablé al cacao e ai fiori di sale, per una cheesecake al pistacchio e macaron speziati. Roberta Liso sceglie invece di valorizzare una fava tonca e mandorle, usando degli ingredienti della sua terra. Carlo Beltrami nel frattempo punta sui Macaron, che utilizzerà per comporre un alber di Natale tricolore. Per farcirli utilizza invece una ganache al pistacchio ed una ai frutti rossi. Joyce preferisce invece una Bavarese al cioccolato bianco e bisquit alle mandorle, mentre Gabriele ripropone la sua Torta di Andrea con cui ha conquistato la vittoria: riso croccante al cioccolato e mousse ai tre cioccolati, con glassa a specchio. 

Il verdetto della giuria

I tre giudici procedono quindi con l’assaggio, ma l’inizio non è dei migliori. La prima a sottoporsi al giudizio della giuria è Joyce Escano: i colori sono artificiali e Knam nota che la gelatina è troppa. La Bavarese è fatta bene, dice Carrara, mentre il giudice tedesco fa notare che il Pan di Spagna è crudo. Senza parlare della decorazione che lo ha deluso parecchio. Anche il Macaron di Carlo non è dei migliori, tanto che Clelia è stupita di vedere come il concorrente non sia riuscito a presentare una delle sue torte migliori. “Normalmente sei un professionista”, dice Knam. “Hai trasformato una mora in una mini pigna”, commenta poi Clelia guardando la torta di Joyce. “Il più bel dolce che ho visto”, dice invece Knam. Peccato che la sablè sia troppo alta e la mousse troppo gommosa. Bello, ma non mangiabile. 

Gabriele riceve invece dei rimproveri: secondo Knam la pasta frolla rende difficile la forchettata. Gusto buono soprattutto per la cannella, ma l’aroma all’arancia manca. Damiano invece adora il sapore, anche se il biscotto alla base è da migliorare. La torta di Roberta è invece perfetta nel gusto, ma l’aspetto lascia a desiderare. La glassa è sbagliata e cruda, dice invece Knam. Troppo dolce per i gusti del giudice tedesco. La stellina del migliore va quindi a Federico. 

La prova tecnica: il Bubble Tree

Per la seconda prova della prima puntata di Bake Off Stelle di Natale, i concorrenti devono replicare un dolce di Knam. Si tratta del Bubble Tree, un albero di Natale verde composto da sfere di cioccolato con interno cremoso. La richiesta dei giudici è particolare: dovranno realizzare una torta alta 42 cm e composta da 62 sfere di cioccolato. Federico è in difficoltà e chiede aiuto a Roberta e Joyce. Carlo invece vuole dimostrare di essersi ripreso dalla sconfitta precedente, mentre Gabriele spera di raggiungere la vetta. In questa seconda fase del gioco, i concorrenti migliori riceveranno comunque delle stelle. Il primo classificato ne conquisterà tre, mentre il secondo due ed il terzo solo una. 

L’assaggio dei giudici

Il primo a sottoporsi al verdetto dei giudici è Gabriele, che riceve i complimenti di Damiano. Peccato che il suo dolce non corrisponda all’altezza richiesta, un po’ borderline come dice Knam. Il secondo è Carlo, che si è avvicinato alla richiesta. Molto presente il crumble ed il cremino, perfetti per Damiano. “Molto elegante” dice invece Knam guardando il Bubble Tree di Madalina. L’altezza è inferiore alla ricetta e il crumble è troppo gommoso. Il ripieno delle sfere grandi però piace al giudice tedesco. Si passa poi al bonsai di Roberta, che ha scambiato la farcitura delle due sfere. Peccato, perché il gusto è buono. “Bene come struttura”, sentenzia poi Knam guardando il dolce di Joyce. Cremino con crumble spettacolare e burroso, il più denso della tavolata. Infine la torta di Federico, uno dei più piccoli. “Pazzesco”, commenta Knam assaggiando il primo cremoso. Purtroppo il crispie è poco croccante. La classifica, dal peggiore al migliore: 

  • Gabriele
  • Federico
  • Roberta
  • Madalina
  • Carlo
  • Joyce

La prova a sorpresa: il Calendario dell’Avvento

24 dolci, tutti diversi e bellissimi: questa la richiesta dei giudici per la sfida finale della prima puntata. Bake Off Stelle di Natale diventa sempre più difficile, mentre dalla classifica parziale è Joyce a guidare il gruppo di concorrenti. In questa nuova occasione la difficoltà maggiore non sarà tanto la ricetta da seguire, ma la presenza di alcuni amici della loro edizione che si uniranno ai partecipanti. Daniele ritorna al fianco di Federico, mentre Rosalind si unisce a Carlo. Lorenzo potrà aiutare Joyce, mentre Emanuele seguirà la guida di Madalina. Infine Antonio, giunto al tendone per sostenere Roberta. 

Che cosa ne pensano i giudici

Joyce è la prima a presentarsi di fronte ai giudici. Il suo Calendario dell’Avvento è composto da un albero che sorregge dei sacchetti: floating fatto bene, ma duro all’esterno per Damiano. Il giudice la loda per aver osato più di tanti altri, ma nota che ha sfruttato solo una frolla. Troppo poco per il tempo concesso. “Uno sputnik di Natale”, nota invece Clelia per il dolce di Carlo. “Presentazione molto bella, molto festiva. Forse un po’ troppo”, aggiunge Damiano. Bella l’idea, ma il risultato poco gustoso. Presentazione invece ottima per Roberta, che stupisce Damiano grazie ad un Macaron perfetto. Uno stile pulito e forse troppo scarno per le due ore e mezza richieste per la preparazione. Knam non è convinto del tutto, soprattutto perché alcuni dolcetti sono più duri del previsto.

Raffinato ed elegante il Calendario dell’Avvento di Madalina, che ha realizzato cinque ganache di gusto e consistenza diversa. Con uno sguardo anche ai sapori preferiti dai bambini. “Bellissima la presentazione e buonissime le ganache con cui hai rivestito i cioccolatini”, dice Clelia. “Non trovo nessun difetto”, aggiunge invece Knam. Federico purtroppo non ha presentato tutti i numeri, dato che qualche cioccolatino si è bruciato nel forno. “I sapori sono buoni, sono i tuoi, ma a livello di design è un po’ un casino”, sentenzia Damiano. Knam calca invece la mano: per il giudice è evidente in questa sfida che l’età del concorrente gli ha giocato un brutto scherzo. Vorrebbe che migliorasse nella decorazione, come gli ha detto spesso. Gabriele presenta invece un dolce essenziale e geometrico. Mousse al cioccolato con peperoncino ottima, una buona torta che tuttavia presenta delle imperfezioni. Marquise perfetta, ma Knam avrebbe preferito qualche preparazione in più. In questa fase le quattro stelline vanno a Madalina, che sale quindi a cinque totali. E’ lei la migliore della puntata. 

Bake Off Stelle di Natale prima puntata: come rivedere lo streaming e il vincitore

I fan che non sono riusciti a seguire la diretta dell’appuntamento potranno accedere al portale di Raiplay per assistere alla replica in streaming. Sul sito è disponibile l’episodio del 14 dicembre 2018, raggiungibile grazie alla registrazione gratuita. Chi accede per la prima volta dovrà invece inserire i propri dati nell’apposito form. La prima puntata di Bake Off Stelle di Natale vede invece come vincitore Madalina, seguita da Joyce, Carlo, Federico e per ultimi Roberta e Gabriele senza stelle.