Selena The Series è il nuovo titolo scelto da Netflix per un tributo al mito Tejano. La leggenda musicale nota all’anagrafe come Selena Quintanilla approderà sul gigante dello streaming grazie ad un ordine di queste ore. Non è ancora chiaro quanti episodi comporranno lo show e quale sarà la data di distribuzione. Selena The Series avrà un posto di primo piano anche in streaming, dopo essere diventata leggendaria per la storia della musica internazionale.

Selena: The Series, le origini di una stella

L’impatto di Selena Quintanilla sul pubblico di tutto il mondo non viene messo in discussione. La famiglia è felice di poter raccontare le gesta della leggendaria artista grazie al nuovo show ordinato da Netflix. La collaborazione prevede anche l’intervento di Campanario, come sottolinea la sorella Suzette Quintanilla a THR. La sceneggiatura della serie Tv verrà scritta da Moisés Zamora, che sarà executive al fianco di Jaime Davila per Campanario Entertainment. Si uniscono inoltre Rico Martinez, Suzette Quintanilla ed il padre di Selena, Abraham Quintanilla Jr. Infine Simran A Singh. Non è la prima volta che l’immortale artista finisce sotto ai riflettori grazie al film della Warner Bros, che ha affidato il suo ruolo a Jennifer Lopez.

“I successi della carriera di Selena sono leggendari, ma la nostra sceneggiatura si concentrerà sull’incredibile storia di una famiglia messicana-americana e su una straordinaria giovane donna che supererà categorie e frontiere per diventare una star mondiale”.

Cantante, cantautrice, modella e attrice, nonché stilista. Sono tante le qualità che Selena dimostrerà negli anni ad un’America ancora acerba. Riuscirà tuttavia ad entrare nel cuore della gente in barba ad un’epoca ostile, riuscendo ad affermarsi come una delle maggiori intrattenitrici messicano-americane del tardo XX secolo. Diventerà nota come Tejano Madonna fin dal debutto della sua carriera, nel 1990. Registrerà il primo disco a soli nove anni, Mis primeras grabaciones, un anno dopo essere entrata nel mondo dello spettacolo grazie al padre Abraham ed al suo ristorante messicano. Il primo contratto giungerà poi nel 1989 grazie alla Capitol EMI, quando pubblicherà il primo disco in studio dal titolo Selena. Si spegnerà tuttavia sei anni più tardi per mano di Yolanda Saldivar, migliore amica e manager del suo fan club. Selena: The Series vuole essere più di un semplice tributo, ma l’analisi al dettaglio dell’ascesa di una cantautrice senza tramonto.