Bake Off Italia 6 ultima puntata – Il cook talent di Real Time è giunto alla finale, in onda il 7 dicembre 2018. I tre concorrenti rimasti in gara si sono dovuti sfidare in tre ultime prove, seguendo il format storico del programma. Chi dei tre riuscirà a sconfiggere i rivali e conquistare il titolo di campione? Il vincitore di Bake Off Italia 6 potrebbe essere chiunque fra loro, vista la bravura dimostrata in tanti appuntamenti. Vince però Federico, dopo uno scontro acceso contro Irene.

Bake Off Italia 6 ultima puntata: i giudici pretendono di più

I social sono la meta preferita di tanti pasticceri sparsi in tutto il mondo e non solo di Bake Off Italia 6. Fra le ultime creazioni che ha riscosso un forte successo su Instagram troviamo la Brushstroke Cake inventata dalla russa Kalabasa, una cake designer di alto livello. Ha scelto di realizzare infatti un dolce di tre piani con delle lingue di cioccolato simili a pennellate, valorizzate da un sapiente uso dei colori. I concorrenti del talent riusciranno ad emulare la sua bravura?

LEGGI ANCHE  Bake Off Italia 6: i concorrenti della sesta edizione

La prova creativa: La Brushstroke Cake

50 cm di altezza e tre piani: questa la richiesta dei giudici che pretendono il massimo dagli aspiranti pasticceri. Federico, Iolanda e Irene si sono cimentati nell’impresa in meno di due ore, dopo aver ricevuto la visita dei rispettivi genitori. Tre coppie che hanno vissuto in modo diretto e indiretto il successo dei loro figli e che ora vorrebbero vederli coronare i loro sogni. Federico decide di ispirarsi al suo pittore preferito per la Brushstroke Cake: Van Gogh. Per questo la decorazione ricorderà i famosi girasoli del maestro, mentre la farcitura sarà una mousse ai pinoli. Knam gli suggerisce di aggiungere anche del croccante, magari dei pinoli sabbiati.

Il commento dei giudici

Iolanda è la prima a sottoporsi al verdetto della giuria, ma la sua Brushstroke Cake total pink non ha raggiunto l’altezza richiesta. Il dolce è di soli 38 cm e Clelia crede che abbia fatto dei lavori migliori in passato. “Voglia di mangiare“, dice invece Knam nell’ammirare la stratificazione della sua torta. Iolanda infatti ha puntato tutto sul Pan di Spagna alla nocciola, ganache al caffè e crema di mascarpone con pralinato di nocciola.

Basso anche il dolce di Federico, solo 28 cm. Stratificata bene, creme pazzesche dice il giudice tedesco. Damiano invece loda la meringa e la crema al pinolo, “una fusione di sapori perfetta” aggiunge Clelia. Infine la total Pink di Irene, la più alta della gara. 45 cm per una decorazione leggera e visivamente di grande impatto. L’interno è un Pan di Spagna al cacao con muslin di panna e cioccolato e pere spadellate. “Manca la bagna“, però sentenzia Knam.

La prova tecnica: la Mela Tarte Tatin

Matias Perdomo è l’ultimo ospite della finale di Bake Off italia 6. Uno chef stellato che è riuscito a conquistare l’attenzione del pubblico italiano nonostante non abbia raggiunto i 40 anni. In questa seconda fase della puntata, i tre concorrenti dovranno realizzare una mela caramellata. E non in modo tradizionale, ma seguendo diversi passaggi complicati per formare una Mela Tarte Tatin. Come si prepara? Lo Chef Perdomo lo spiega nel suo tutorial, con ricetta e preparazione. Dovranno soffiare lo zucchero come si fa con il vetro: precisione, attenzione e passione faranno la differenza.

Iolanda non riesce però a fare il caramello, anche se è una preparazione che ha fatto spesso. Federico invece si accorge in ritardo di aver frullato tutte le mele e non il quantitativo previsto per la ricetta. Irene intanto è la prima ad usare il cannello per soffiare lo zucchero, ma deve fare diverse prove prima di capire come procedere. A 40 minuti dallo scadere del tempo, i tre finalisti devono darsi da fare per realizzare la loro natura morta. Alla fine Chef Perdomo decide di intervenire e mostra a ciascun partecipante il procedimento da seguire.

Il verdetto della giuria

Ogni concorrente riesce alla fine a presentare una mela ai giudici. La differenza con l’eccellenza è evidente, ma prima dell’assaggio c’è un altro passaggio da eseguire. Irene riempie infatti con il sifone la sua prima mela. “Le pennellate della mela si interrompono a  metà“, dice subito Knam. Sottilissimo l’involucro ed anche se la mousse ha meno zucchero del previsto, il sapore è ottimo. Il secondo a riempire la mela è Federico. “Sembra un pomodoro“, dice il giudice tedesco.

La mela però è rotonda al punto giusto. Guscio sottile e mousse migliore della precedente. Infine tocca a Iolanda, ma la sua mousse è troppo liquida. Nessuna classifica per questa prima parte della finale di Bake Off Italia 6, dato che uno dei tre partecipanti dovrà lasciare subito la competizione. Chi troveremo invece nella finalissima? Dopo aver associato ogni mela al suo creatore, i giudici hanno finalmente il verdetto pronto. Il terzo classificato e quindi l’eliminato è Iolanda. “A volte nella vita anche i sogni che non si avverano, diventano realtà in futuro“, commenta subito Damiano.

La prova a sorpresa: il Quadro più dolce

Federico e Irene sono ad un passo dalla nomina di campione. Nella finalissima di Bake Off Italia 6 dovranno vivere uno scontro diretto ed un faccia a faccia che decreterà la conclusione della sesta edizione. Visto che il tema della puntata è l’arte, i due concorrenti dovranno creare una vera e propria opera d’arte in formato dolce. Seguiranno una loro ricetta, il tutto per stupire i tre giudici del talent. La richiesta della giuria è particolare: sette preparazioni, impiattate all’interno di una cornice.

Irene ha deciso di ispirarsi a Kandinski, sfruttando le forme geometriche che piacciono tanto a Knam. Federico punta invece su Pollock. Irene è sicura di vincere e crede che potrà fare leva sull’ansia del rivale. Federico invece pensa che la sua sfidante non sia imbattibile e non vede l’ora di sconfiggerla. “Voglio dimostrare che anche chi è più giovane può vincere il programma“, dice infatti il ragazzone. Ultimati i carrelli con i dolci, dovranno comporre il loro quadro di fronte alla giuria.

Gli assaggi dei giudici

Federico ha scelto di valorizzare il suo percorso a Bake Off Italia 6, partendo da dolci più semplici fino alle ricette più elaborate. Il suo Quadro più Dolce: Tarte Tatin salata con pesto di pinoli, menta e pecorino. Danubio con crema pasticcera alle fragole e crostata scomposta a seguire, con ganache al cioccolato bianco. Pan di Spagna bagnata con Alchermes e crema pasticcera. Poi semisfere al cioccolato fondente ed inserto di cioccolato al latte. Infine Macaron al cioccolato fondente ed una torta moderna con miserabile al cocco, mousse allo yogurt e gelatina al frutto della passione. “Il Danubio è leggermente asciutto, però quando fai scarpetta con la crema alle fragole è qualcosa di spettacolare“, dice Damiano. Il salato è ottimo per Knam, che esalta in particolare il dolce al cioccolato: “orgasmatico“. Perfetto anche il Macaron, vero tallone d’Achille di tanti pasticceri.

Il Quadro più Dolce di Irene: tiramisù con bisquit come dolce della tradizione. Torta con cremoso al mango e bisquit, geleé al frutto della passione e geleé al lampone. Pannacotta al wasabi con albicocche caramellate al basilico come salato e donut dolci a seguire. Mousse al cioccolato al latte e fondente e Torta Moderna con mango, lampone e nocciola. E per ultimo cremoso al mango, zafferano con salmone marinato zenzero e lime. “Un affollamento di colori piacevoli“, dice Clelia. Damiano nota invece che la concorrente ha cercato di emulare la perfezione delle forme geometriche. “Impasto un po’ sciapo, ma nell’insieme è buono“, dice Carrara riferendosi al donut. Il bagel salato invece è dolce ed anche se buono, si allontana dalla richiesta. Il cremoso al mango è “il dolce di fine pasto per eccellenza“, aggiunge Clelia. Knam però fa notare alla partecipante che non ha variato molto nelle preparazioni e nelle cotture.

Bake Off Italia 6 puntata finale: il vincitore e come rivedere la replica in streaming

I fan del cook talent che h anno perso la diretta in tv possono guardare e riguardare l’appuntamento in streaming grazie al portale Dplay. Il sito ospita infatti l’episodio 14 del 7 dicembre 2018, raggiungibile previa registrazione gratuita. Oppure inserendo le credenziali già indicate in precedenza. Questa domenica verrà trasmessa la replica in televisione, accessibile sul canale di Real Time alle 14.05. La finale conclude l’edizione di quest’anno, grazie al vincitore di Bake Off Italia 6, Federico.