Richard Gere è stato scelto come star del riadattamento di Bastards, il drama israeliano che la Apple rivisiterà grazie ad Howard Gordon. Per ora non è stato scelto il titolo della nuova serie Tv, ma abbiamo già qualche piccola anticipazione. Richard Gere interverrà infatti in otto episodi ed interpreterà un veterano del Vietnam. Il cuore della narrazione rimarrà quindi invariato rispetto a Bastards, il titolo scelto in America per l’israeliano Nevelot.

Richard Gere ritorna in tv con un nostalgico veterano

I ritorno di Bastards vedrà due vecchi amici ormai stanchi della monotonia delle loro vite. L’equilibrio raggiunto verrà spezzato però dalla morte di una donna, che entrambi hanno amato 50 anni prima. Ne nascerà una lunga riflessione su vita e morte e sui segreti che i due protagonisti hanno conservato per anni. Al tempo stesso Richard Gere ed il co-protagonista che verrà scelto prossimamente dovranno affrontare il rancore verso le nuove generazioni, concentrati solo su se stessi.

Howard Gordon sarà invece showrunner al fianco di Warren Leight, conosciuto per Law & Order SVU e Hate Crimes. Saranno inoltre executive come Gere ed altri volti noti del piccolo schermo, grazie ad una produzione di Fox 21, Teakwood Lane e Keshet Studios. Come riferisce THR, la serie Apple segnerà la seconda incursione in tv per Richard Gere, in seguito al debutto nel mondo seriale con MotherFatherSon della BBC.