Quarto Grado anticipazioni 7 dicembre – Ritorna domani sera su Retequattro il programma di Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero e le nuove inchieste sui casi di cronaca italiani. Al centro della puntata il caso di Eligia Ardita, in seguito alla condanna all’ergastolo annunciata in questi giorni contro l’ex marito Christian Leonardi. Le anticipazioni di Quarto Grado ci parlano ancora del delitto di Gloria Rosboch e dell’ultima richiesta dei difensori di Gabriele Defilippi.

Quarto Grado anticipazioni 7 dicembre, i casi della puntata

Dobbiamo tornare indietro fino al gennaio del 2015 per parlare della morte di Eligia Ardita, la donna incinta ritrovata morta nella casa di famiglia in Sicilia. Gli inquirenti si dirigono subito verso Christian Leonardi, l’ex marito della vittima che in prima istanza confesserà l’omicidio. L’imputato tuttavia ritratterà tutto in una seconda fase del suo processo e si dichiarerà innocente. I giudici della Corte d’Assise di Siracusa tuttavia accoglieranno le richieste del PM e condanneranno Leonardi all’ergastolo più tre mesi di isolamento diurno.

Il programma ritornerà a discutere del delitto di Gloria Rosboch, l’insegnante di Castellamonte trovata morta nel gennaio di due anni fa. Dopo un’iniziale pista incerta, gli inquirenti sono riusciti a trovare delle prove certe sull’ex alunno della vittima ed il suo amante. Si tratta di Gabriele Defilippi e Roberto Obert, condannati a 30 e 19 anni di carcere. La posizione più difficile è proprio quella del ragazzo dalla personalità controversa, che amava giocare con la propria identità e che avrebbe truffato Gloria per poi ucciderla. A spingerlo a commettere il delitto sarebbero stati quei soldi che la Rosboch gli ha affidato sperando in una vita insieme. Le anticipazioni di Quarto Grado sottolineano la volontà dei difensori dei due imputati di ottenere uno sconto di pena in previsione del processo d’Appello.