How I Met Your Mother sta per riavere nuova vita in Cina, grazie ad un reboot particolare. La nota sitcom con Neil Patrick Harris prevede infatti alcuni cambiamenti per rispondere all’interesse internazionale di poter ottenere prodotti di ampia fama a livello locale. E questo ha spinto l’azienda che detiene i diritti di How I Met Your Mother a vendere il tutto al brand cinese New Classic Media. A distanza di quattro anni dalla sua conclusione, lo show è stato riadattato in precedenza anche in Russia e Medio Oriente.

How I Met Your Mother, il reboot in versione cinese

A quanto pare il network asiatico ha già anticipato di voler modificare alcune linee guida della comedy della CBS, che intanto si avvia verso le riprese della docuserie true crime Interrogation. Secondo le prime anticipazioni svelate da Deadline, l’azienda produrrà 30 episodi e amplierà il tempo di esecuzione di 30 minuti ad un’ora. “La Cina è diventata molto più attiva ultimamente con le produzioni locali”, ha sottolineato il presidente della Fox Television Distribution, Gina Brogi. Ecco perché la CBS ha deciso di ampliare il suo mercato, vendendo i diritti al colosso cinese perché riproponesse una sua nuova versione.

LEGGI ANCHE  Interrogation: la docuserie true crime di CBS All Access

Non ci sarà quindi un rifacimento in madre patria ed il ritorno degli attori che hanno fatto la storia del piccolo schermo. Ovviamente trattandosi di un format realizzato per il pubblico cinese verranno selezionati artisti locali, in grado di riscuotere lo stesso successo che How I Met Your Mother ha registrato nel corso di tanti anni di messa in onda in America.