Commissari – Sulle tracce del male è giunto alla sua seconda stagione. Andrà in onda su Rai 3 in seconda serata a partire da sabato, 24 novembre 2018, alle 23.55 circa. Al centro delle otto serate previste per quest’edizione, il conduttore Pino Rinaldi incontrerà alcuni volti della Polizia di Stato per raccontare il punto di vista di chi ha condotto le indagini. Commissari – Sulle tracce del male debutterà con la sua prima puntata grazie al contributo di Sebastiano Bartolotta.

Commissari – Sulle tracce del male, La Donna Senza Mani

Sul piccolo schermo della Rai si ritornerà indietro nel tempo, a quanto avvenuto a Varese il 5 novembre del 2009. Sebastiano Bartolotta si trova a cena con la famiglia quando viene informato da un collaboratore di un omicidio che ha colpito una donna. La particolarità di questo mistero riguarda l’amputazione delle mani della vittima. Una ferocia che lascia spazio a dubbi e punti interrogativi, soprattutto nella mente di Bartolotta che seguirà ogni pista per trovare l’assassino. Il Dirigente della Polizia darà il via alla caccia al killer, partendo anche dall’assenza di sangue sui polsi della donna uccisa.

Il mistero sulla morte dell’82enne rimarrà tale fino a che le tracce non condurranno fino ad un imbianchino. Si tratta di un uomo di 58 anni, di bassa statura e con i capelli grigi, la corporatura tarchiata. Diventa il principale sospettato e viene interrogato per ore prima che emerga una seconda verità scottante: la decisione in fase di delitto di tagliare persino la testa alla vittima. Prodotto da Magnolia per l’emittente pubblica e scritto da Rinaldi con Marcello Conte, Commissari – Sulle tracce del male è diretto da Andrea D’Asaro.

LEGGI ANCHE  I Perfetti Innamorati, trama e cast del film su Rai 3 | 27 dicembre