Sono ore concitate queste per via del Terremoto a Ischia che si è registrato poco meno di un’ora fa e che ha creato panico tra la gente. “Mai una scossa si è sentita così forte”, questi sono i commenti più frequenti su Twitter in questi minuti mentre la gente si è riversata in strada spaventata e attonita.

Al momento non si registrano danni a persona o cose ma, in un primo momento, il terremoto a Ischia ha causato un black put elettrico nel centro di Ischia porto e in altre zone dell’isola, come a Barano e Forio.

La scossa registrata è di magnitudo 3,6 ed è collocata tra Ischia e la Costa Flegrea, alle ore 20,57, ad una profondità di 10 km. Lo si legge nel sito dell’Ingv. L’epicentro a mille metri dal Faro di Punta Imperatore, quindi sulla costa occidentale dell’Isola.

La paura serpeggia per le strade e la gente non solo teme il peggio con l’arrivo della notte ma tema che la scossa possa risvegliare il Vesuvio. Altri ancora, invece, temono molto di più il Vulcano dei Campi Flegrei.

Sono decine le telefonate giunte presso il distaccamento dei Vigili del Fuoco di Ischia che hanno inviato la propria squadra a Casamicciola per una situazione di criticità segnalata dagli abitanti a causa della caduta di alcune mura perimetrali.

La Regione ha fatto sapere che alcune squadre dei pompieri attualmente impegnate sull’emergenza incendi, sono state spostate sull’isola per il controllo di eventuali danni.