Sembrava un lunedì come tutti gli altri ma non sarà così, almeno non per Rita Pavone. Quello che la sta travolgendo in queste ore è un vero e proprio tsunami di polemiche che nessuno si sarebbe mai aspettato soprattutto in relazione al delicato argomento: l’attentato di Barcellona. Ma cosa sta succedendo di preciso?

Sembra proprio che Rita Pavone sia vittima di una “bufala”, le solite che circolano in rete sia in versione articolo che in foto. Fin qui niente di male se non fosse che la cosa sta davvero degenerando facendo finire la cantante in trend topic su Twitter.

Qualche ora fa la Pavone ha postato un tweet in cui parla di una “misteriosa” foto che, in realtà, mostra i “manteros” (i vù cumprà che mettono la loro merce a terra su un lenzuolo) di cui un tempo era piena la Ramblas di Barcellona, luogo dell’attacco terroristico dei giorni scorsi.

La Pavone si chiede come mai i Manteros non fossero presenti quella sera alludendo al fatto che, forse, sapessero tutto dell’attentato.

Presto i dubbi della cantante hanno lasciato spazio ad una serie di polemiche e liti social che continuano anche oggi. In particolare, tutti coloro che hanno cercato di farle capire che quella foto fosse “una bufala” e che la Polizia di Barcellona ha già chiarito il fatto che da mesi non ci fossero più gli ambulanti, sono stati bannati e bloccati.

Dopo questa operazione pulizia, Rita Pavone questa mattina è tornata alla carica con un altro tweet:

A quanto pare la lotta continua, chi la spunterà?