Red è il film scelto da Italia 1 per la sua prima serata di oggi, giovedì 22 novembre 2018. In onda dalle 21.25, la pellicola è una commedia d’azione diretta da Robert Schwentke. Nel ruolo di protagonisti troviamo invece Bruce Willis e Morgan Freeman, affiancati da altri attori brillanti. La trama di Red nasce dalla graphic novel di Warren Ellis, con una sceneggiatura di Erich Hoeber e Jon Hoeber.

La trama

L’ex agente della CIA Frank Moses ha ormai abbandonato l’agenzia federale per dedicarsi ad una vita più tranquilla. Il suo unico pallino è una certa Sarah, con cui parla frequentemente al telefono e con cui nasce presto una profonda amicizia. Credere di essere fuori da ogni pericolo metterà poi Moses di fronte ad una verità del tutto diversa: un gruppo di sicari verrà inviato al suo appartamento con l’intento di eliminarlo. Una volta sopravvissuto, Frank intuirà che anche Sarah potrebbe diventare un bersaglio da parte di chi forse lo sta sorvegliando. Decide quindi di rapirla per metterla al sicuro, prima di decidere di rimettere in piedi la sua vecchia squadra per cercare di fermare il mandante dell’imboscata.

Cast

Il cast di Red prevede diverse eccellenze di Hollywood, da Bruce Willis e Morgan Freeman nei panni di Frank Moses e Joe Matheson. Troviamo infati anche John Malkovi per il personaggio di Marvin Boggs, mentre Mary-Louise Parker per il ruolo di Sarah Ross. Presenti anche Helen Mirren (Victoria); Karl Urban (William); Brian Cox (Ivan Simanov); Julian McMahon (Stanton); Rebecca Pidgeon (Cynthia); Richard Dreyfuss (Dunning) e Emily Kuroda (Mrs Chan). Reclutati per ruoli secondari gli attori Jaqueline Fleming (Marna); Chris Owens (impiccato) e Justin Wachsberger (infermiera).

Curiosità

Per riuscire ad interpretare la parte di Sarah, Helen Mirren si è dovuta sottoporre ad un addestramento particolare con la pistola. Per riuscire a sembrare un killer esperto, è stata allenata a non sbattere le palpebre durante le sparatorie. John Malkovic ha accettato invece la parte leggendo le prime quaranta pagine del copione, ma ha capito solo dopo di non essere reclutato per il personaggio di Frank. Nel film figura inoltre la data di nascita di quest’ultimo, che corrisponde ai dati anagrafici di Bruce Willis (19 marzo 1955). Sembra inoltre che le scene più violente siano state così realistiche da spingere la popolazione a segnalare gli spari alla Polizia di Toronto. Ultima curiosità: in una delle scene, il personaggio di Victoria viene invitata ad un evento mondano da Stanton. Viene indicata come Mrs Brown per via di un pettegolezzo collegato alla Regina Victoria. Red ha voluto infatti richiamare alla memoria quel pettegolezzo che vedeva la regnante come amante segreta di uno dei suoi servitori, John Brown.