Gero Caldarelli, nome d’arte di Giorgio Caldarelli, è stato un attore italiano ed uno dei mimi più conosciuti in Italia. Animava infatti il Gabibbo dal 1990, anno in cui era stato scelto da Antonio Ricci per il pupazzo rosso del notiziario irriverente. Data l’altezza dell’artista – 153 cm – il Gabibbo venne progettato per un’altezza di 165 cm, dando modo a Gero Caldarelli di guardare verso l’esterno tramite la bocca del pupazzo.

Gero Caldarelli – Biorgafia e carriera

Attivo in televisione e sul grande schermo, la carriera di Gero Caldarelli era iniziata negli anni dell’adolescenza grazie alla sua entrata in teatro. Aveva frequentato infatti la scuola di mimo del Piccolo Teatro, luogo in cui aveva conosciuto Maurizio Nichetti. Ha fondato infatti con il regista e attore italiano la compagnia Quelli di Grock (1974), dedicata ai mimi. Gero Caldarelli prese inoltre parte alle riprese del film Rataplan (1979), subito dopo la partecipazione a Le impiegate stradali (Batton Story) nel 1975 e Ladri di saponette del 1989. In anni più recenti era entrato invece a far parte del cast de Quei due sopra il varano, nel 1996.

La biografia di Gero Caldarelli è presente nel libro Una vita da ripieno – Cronache dall’interno del Gabibbo, pubblicato nel 2003 con la casa editrice Rizzoli. Aveva un solo figlio, nato dal suo matrimonio con Katia avvenuto nel 1998. Gero Caldarelli aveva 74 anni, come riporta Il Messaggero, ed è stato il volto dietro il Gabibbo per 27 lunghi anni. L’annuncio della sua morte, al di là del comunicato ufficiale di Striscia la Notizia, è stata data dal collega Luca Abete sulla propria pagina Facebook.

LEGGI ANCHE  Gabibbo: Morto Gero Caldarelli, il mimo di Striscia la Notizia

“Uno di quei protagonisti senza nome e senza volto, capace, con umiltà, di fare grandi cose nel silenzio del lavoro ripagato dalla passione”

GERO CALDARELLI ci ha lasciati!Per 27 anni ha "dato vita" al GABIBBO"!Uno di quei protagonisti senza nome e senza…

Pubblicato da Luca Abete – official page su domenica 20 agosto 2017