Omaggio a Stan Lee: Italia 1 si inchina di fronte al genio e leggendario papà di tanti successi su carta ed al cinema. Una popolarità mondiale impreziosita dal suo carattere effervescente, brillante e scherzoso al pari della sua particolare visione della vita. A distanza di pochi giorni dalla sua scomparsa, il canale Mediaset ospiterà nel suo palinsesto del 15 novembre 2018 tre film che rappresentano la firma indiscussa di Stan Lee ed il suo lascito all’intera umanità.

Su Italia 1 tre capolavori firmati Stan Lee

Si inizia con l’access prime time grazie ad X-Men, il primo capitolo della saga cinematografica basata sui supereroi della Marvel Comics. Distribuito nel 2000, il film vanta una regia di Bryan Singer ed un cast composto da Hugh Jackman (Wolverine); Patrick Stewart (Xavier); Famke Janssen (Jean Grey); Ian McKellen (Erik Lehnsherr); Halle Berry (Tempesta); Anna Paquin (Rogue); Rebecca Romijin (Mystica); Tyler Mane (Victor Creed) e Ray Park (Mortimer). Nella trama, Xavier guida una scuola composta da soli mutanti che cerca di proteggere e che allena in previsione di un duro scontro interno alla loro specie. Emergerà fra tutti Wolverine, un mutante solitario che è in grado di rigenerare il suo corpo ed in grado di sfruttare una potente arma: i suoi artigli.

LEGGI ANCHE  Stan Lee è morto, non c'è bisogno di aggiungere altro

I Fantastici 4, i supereroi nati grazie ad una nube tossica

In prime time verrà trasmesso I Fantastici 4, il film del 2005 diretto da Tim Story e nelle ore successive il sequel I Fantastici 4 e Silver Surfer di due anni più tardi. Nel primo capitolo della saga troviamo un cast formato da Ioan Gruffudd (Mister Fantastic); Jessica Alba (Donna Invisibile); Chris Evans (La Torcia Umana); Julian McMahon (Dottor Destino); Michael Chiklis (La Cosa); Hamish Linklater (Leonard); e Kerry Washington (Alicia Masters). Nella trama: quattro amici vengono investiti da una nube cosmica mentre si trovano nello spazio. Il loro corredo genetico viene modificato in modo permanente: Reed scopre di potersi allungare; Sue di potersi nascondere agli occhi umani; Johnny di incendiare il proprio corpo e Ben di poter trasformare il suo organismo in una pietra indistruttibile.

Il sequel e secondo capitolo della saga

Diretto dallo stesso regista, I Fantastici 4 e Silver Surfer vede la presenza dell’intero cast originale. Fra le new entry Silver Surfer interpretato da Doug Jones e Beau Garrett per il ruolo di Frankie Raye. Nella trama, Reed e Sue sono ad un passo dalle nozze mentre il pianeta viene colpito da diversi fenomeni di dubbia provenienza. I supereroi vengono quindi convocati dal generale Hager alla ricerca di una spiegazione, che porterà il gruppo fino a Londra. Svelato che dietro tutto c’è un alieno, La Torcia Umana non riesce ad affrontare il nemico a causa della sua potenza. La minaccia è significativa: vuole distruggere la Terra. Nonostante i poteri del surfista mutante, Stan Lee in realtà aveva affidato a Silver Surfer delle abilità maggiori rispetto alla sua versione cinematografica.