Interrogation – la docuserie basata su una storia vera firmata CBS All Access. Continua il progetto della rete streaming: appena acquistato il format creato da Anders Windemann e John Mankiewicz, quest’ultimo conosciuto per Bosch e House of Cards. La trama di Interrogation si baserà su un crimine ed una presunta ingiustizia, mettendo al centro un giovane accusato di aver ucciso la madre in modo brutale.

Interrogation: dieci episodi con colpo di scena finale

CBS All Access rivoluziona il case study puntando su uno dei misteri che interessano la storia americana da 30 anni. Si tratta a tutti gli effetti di un esperimento, che ruota attorno all’interrogatorio originale della Polizia. Lo spettatore diventerà così detective, inseguendo tracce e indizi per raggiungere ad una sua personale conclusione. Solo nel finale di stagione, dopo nove puntate in cui si parlerà del caso giudiziario, si scoprirà una verità su quanto accaduto in realtà. A prescindere dall’esito del processo, come ha sottolineato Julie McNamara nel comunicato stampa.

Interrogation spinge il concetto di serie tv oltre i suoi confini, per creare un format unico nel suo genere. Un’iniziativa ambiziosa per il servizio di streaming, che punterà sulla sua distribuzione a larga scala per proporre un’offerta innovativa a tutti i suoi abbonati. Non si sa ancora quale sarà il caso reale che verrà trattato nel corso della narrazione, anche se ha avuto una grande risonanza a livello locale più che nazionale. Non è ancora stato deciso inoltre se i nomi originali verranno trasformati negli script, che per ora riportano i dati in modo fedele. Come sottolinea Deadline, Interrogation si va ad unire alle prossime uscite dell’emittente americana, fra cui il reboot di Twilight Zone ed una nuova live action su Star Trek che vedrà Patrick Stewart rivestire di nuovo i panni di Jean-Luc Picard.