NCIS 15 anticipazioni 11 novembre – Nella prima serata di Rai 2 di oggi assisteremo all’episodio 22 della serie tv crime. “Due passi indietro” ci mostrerà l’ultima puntata con Pauley Perrette e la sua Abby, con una trama che la riguarda da vicino. Le anticipazioni di NCIS 15 accendono i riflettori sulla scienziata, prima che abbandoni lo show.

NCIS 15 anticipazioni 11 novembre e trama episodio 22

Siamo ancora un po’ lontani dal finale di stagione, ma dovremo già dire addio ad Abby e Pauley Perrette. La brillante analista dall’animo eccentrico e stravagante affronterà infatti gli ultimi appuntamenti con la serie tv che l’ha annoverata fra i personaggi storici, dopo tanti anni di messa in onda. La traccia che la riguarda sarà un omaggio al mondo di Abby ed al suo rapporto con il resto della squadra. Torneremo infatti indietro nel tempo fino alla stagione 6, quando un pazzo criminale è riuscita a raggirarla e convincerla a realizzare un’arma di distruzione di massa solo per via di un finto caso. Sarà il primo sospettato su cui il team indagherà per scoprire la verità sulla sparatoria, da cui Abby non è uscita indenne.

Certo è stato Reeves a farne le spese, visto che è suo il corpo che troveremo sul tavolo di Ducky questa settimana. La sua dipartita avviene a breve distanza dal suo ingresso nello show ed anche se il suo personaggio sembrava promettente, non è mai davvero decollato. Sarà utile invece per affinare il personaggio di Torres, che uscirà distrutto da quest’esperienza. Intanto vedremo Abby sul letto d’ospedale a lottare contro il coma ed un difficile risveglio.

Per la prima volta vedremo vacillare persino Gibbs, colpito nel profondo quando ha scoperto che la ragazza potrebbe non salvarsi. Sarà però McGee a regalarci la pagina più bella di questa puntata, mentre fa uno dei suoi discorsetti in attesa che l’amica si risvegli. Le anticipazioni di NCIS 15 ci promettono ancora un altro incontro con Abby: la settimana prossima vedremo già una parziale new entry al suo posto, in laboratorio.