AHS 8 prende il via in Italia nella seconda serata della Fox di oggi, mercoledì 7 novembre 2018. “La fine” è il titolo scelto per la premiere, grazie a cui scopriremo i volti ed i personaggi di questa ottava stagione. Molti conosciuti, visto che assisteremo a diversi ritorni dal passato, in un intreccio che riporterà in vita Coven e Murder House. Le anticipazioni di AHS 8 ci parlano innanzitutto di Michael Langdon ed il suo ritorno alla vita sotto forma di Anticristo.

AHS 8 anticipazioni prima puntata, 7 novembre

I primi minuti di AHS 8 ci parlano dell’Apocalisse che colpirà la Terra in seguito al lancio di un missile nucleare. Il lungo inverno mette al sicuro Coco St Pierre Vanderbilt ed i suoi amici, fra cui anche la nonna del parrucchiere personale. Intanto, la Corporazione inizia a fare una cernita di tutti i giovani in età adulta che potrebbero sopravvivere al disastro globale. Vengono scelti fra i tanti Timothy e Emily ed inviati a un rifugio sottoterra gestito da Venable. Qui i due ragazzi conoscono Coro e Dinah Stevens, una presentatrice reclutata con il figlio Andre.

LEGGI ANCHE  American Horror Story 8 promo: Apocalypse dà il via alla vendetta (VIDEO)

Le regole imposte dalle due donne che gestiscono il rifugio tuttavia sono più rigide del previsto: Venable non si frena di fronte alla possibilità di dare delle punizioni corporali ai prescelti, grazie all’aiuto de Il Pugno, la sua fedele assistente oltre a Miriam Mead. Le anticipazioni di AHS 8 ci svelano inoltre che con un grande salto temporale, Michael Langdon svelerà infine la sua vera natura di Anticristo.