Chi l’ha visto anticipazioni 7 novembre – Il programma di Rai 3 ritorna nella prima serata di mercoledì con nuovi approfondimenti. Particolare spazio verrà dato ancora una volta a Emanuela Orlandi e Mirella Gregori, i due casi di scomparsa dell’83 non ancora risolti. Le anticipazioni di Chi l’ha visto si concentrano in particolare sulle ultime notizie riguardo alle ossa ritrovate alla Nunziatura di Roma.

Chi l’ha visto anticipazioni 7 novembre: il caso di Emanuela Orlandi

Sono trascorsi 35 anni e non è ancora emersa la verità, ma la famiglia Orlandi non demorde. In queste ore il medico legale Giovanni Arcudi ha stabilito grazie all’analisi dei resti delle ossa della Nunziatura che la vittima potrebbe avere un’età compresa fra i 25 ed i 35 anni. Una fascia che allontana le certezze che possa trattarsi di Emanuela. La famiglia però vuole attendere l’esame del DNA per avere qualche sicurezza in più. Lo ha fatto sapere tramite il legale Laura Sgrò, nella speranza che si ottengano indizi sulla sua scomparsa e l’eventuale decesso.

In questi giorni è stato effettuato inoltre un altro sopralluogo dalla Squadra Mobile e dalla scientifica: alla Nunziatura Apostolica sono stati rinvenuti altri frammenti ossei che potrebbero agevolare l’identificazione dei resti. Come ricorda Il Messaggero, bisognerà attendere ancora una settimana prima di scoprire i risultati del DNA. Smentita parzialmente anche la notizia diffusa in precedenza, ovvero che i resti rinvenuti sarebbero da attribuire a due persone diverse. Non è ancora chiaro inoltre l’anno del decesso e il genere della vittima, a causa dell’assenza di ossa del bacino ed altre importanti strutture che potrebbero svelare il mistero. Le anticipazioni di Chi l’ha visto promettono un’attenzione agli aggiornamenti dell’ultimo minuto.