Rocco Schiavone 2 quarta puntata – Ultimo giro di boa per la fiction crime con Marco Giallini. “Prima che il gallo canti” sarà l’ultimo episodio e assisteremo quindi al finale di stagione. Le anticipazioni di Rocco Schiavone 2 puntano ancora una volta sulla lotta fra il protagonista e Baiocchi, per ora in fuga.

Rocco Schiavone 2 quarta puntata, anticipazioni finale seconda stagione

Ci sarà un nuovo caso da gestire per il nostro protagonista. Rocco dovrà indagare sull’omicidio di un uomo e sulla possibilità che Baiocchi sia collegato alla tragedia. Un duro colpo per il poliziotto, che non è ancora riuscito a catturare la sua nemesi. Un’importante informazione però potrebbe cambiare tutto: una talpa nella Questura agisce infatti alle sue spalle ed informa i superiori su ogni spostamento di Schiavone. Di chi si tratta?

L’unico indizio a disposizione del protagonista sul nuovo caso è il biglietto ritrovato in tasca alla vittima. Chi è stato ucciso sembrava volersi mettere in contatto con Rocco, ma per quale motivo? Dovrà agire con la massima cautela, visto che può fidarsi solo di Gabriele e Caterina. Nel frattempo, il Vice Questore scopre un collegamento fra la vittima di omicidio e l’ambasciata delle Honduras, intuendo così che l’assassino è ancora una volta Baiocchi. Le anticipazioni di Rocco Schiavone 2 ci confermano che potrebbe avvicinarsi al nemico, ma Sebastiano dovrà rimanere al sicuro. Ci riuscirà?