The Last Ship 4×04 andrà in onda il prossimo 3 settembre nell’emittente americana TNT, che in queste ore ha rilasciato la sinossi. In “Nostos” vedremo l’equipaggio particolarmente sotto pressione, a causa dell’accerchiamento dei nemici. Intanto, gli ufficiali saranno anche alle prese con una missione secondaria, che riguarda la ricerca di uno dei loro membri.

In The Last Ship 4×04 sembra proprio che ritroveremo uno Slattery corroso dalle visioni del passato. Quanto gli è accaduto in precedenza potrebbe aver compromesso del tutto la lucidità che il Comandante possedeva un tempo e compromettere la missione in corso del resto dell’equipaggio. Con un nemico alle porte e Slattery bersagliato dalle visioni, è possibile che ancora una volta salga al comando il suo uomo di fiducia. La sinossi ufficiale non ci spiega molto di più riguardo alla trama di questo quarto episodio della nuova stagione di The Last Ship, ma è possibile fare delle ipotesi.

The Last Ship 4×04: Slattery abbandonerà il comando?

Se i sospetti sul crollo di Slattery dovessero diventare sempre più forti, la squadra si ritroverebbe ancora una volta ad affrontare una grande minaccia senza la sua guida. Non è un evento nuovo, come sanno bene i fan di The Last Ship 4, ma allo stesso tempo la scelta degli auturi di approfondire il lato psichico del protagonista può nascondere dell’altro. Per esempio di virare parte della sottotraccia verso l’analisi psicologica del personaggio di Adam Baldwin, oppure di seguirne il declino.

Dettagli tecnici

La quarta puntata di The Last Ship 4 è stata inoltre diretta da Kenneth Fink e la traccia è stata scritta da Jill Blankenship. Lo show è come sempre basato sui romanzi di William Brinkley, creato per volere di Steven Kane e Hank Steinberg.