Coming Out di Marco Carta a Domenica Live? Nei giorni scorsi abbiamo parlato del cantante sardo per via della sua mancata partecipazione, sembra, al torneo di Tale e Quale Show, ma oggi il discorso che lo porta in tv è un altro. Barbara d’Urso annuncia che un personaggio importante dirà qualcosa sulla sua vita privata e questo personaggio è proprio Marco Carta. Il cantante ha fatto finalmente una scelta di liberare, vuole liberare il suo corpo ma anche la sua musica, per scrivere ed essere ispirati da questo.

COMING OUT DI MARCO CARTA

Ad aprire il discorso è Barbara d’Urso che, commossa, inizia il suo discorso: “Le cose belle spaventano e si ha paura di essere felici, essere liberi è impagabile, dire quello che vuoi tu, quando vuoi tu è impagabile. Nel mio percorso è capitato che qualcuno volesse dire qualcosa per me anche quando non doveva, ma adesso voglio farlo io“.

Il discorso poi continua contro tutti quelli che non riescono a farlo mostrandosi altro: “Fare quello che sta facendo Marco dovrebbe essere una cosa assolutamente normale e invece qui in Italia, e non solo, è considerato un evento. Purtroppo pochi artisti hanno il coraggio di farlo, e non ci vuole. E’ pieno di artisti che hanno un tipo di vita fanno finta di averne un’altra, si fanno fotografare con una ragazza perché è meglio fingersi etero, e non lo fanno solo i vip“.

Alla fine è proprio Marco Carta che prende la parola dicendo la sua sul singolo che uscirà domani e che svela proprio qualcosa di importante della sua vita confermando anni e anni di rumors: “Il mio nuovo singolo che uscirà domani e parla di due appuntamenti, il primo è stato quello mancato che non c’è stato con mio padre, il secondo è quello con il primo bacio, il primo che mi ha lasciato senza fiato e che mi ha dato un ragazzo che ho amato. Io ho vissuto questo processo dando dei pesi alla mia carriera e alla mia musica“. La zia entra in studio felice per il nipote e pronta ad appoggiarlo sempre e comunque e lui spera che il mondo fuori possa accogliere lui e il suo compagno senza pregiudizi. CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO del momento: