Francesco Pazzi ne I Medici 2 avrà il volto di Matteo Martari. Nipote di Jacopo de’ Pazzi, verrà considerato il principale responsabile della Congiura ai danni di Guglielmo e Lorenzo. Sarà questo evento ad influenzare il destino di Francesco Pazzi, per mano della popolazione inferocita di Firenze.

Francesco Pazzi ne I Medici 2: scheda del personaggio

Figlio di Antonio e nipote di Jacopo, Francesco Pazzi nasce nel 1444 e diventerà presto uno dei membri principali della sua famiglia. Sarà assetato di potere quanto di vendetta, mentre cerca di assicurare ai suoi discendenti un ruolo principale a Firenze ed in Toscana. Diventerà artefice di diversi attacchi alla Signoria nel tentativo di uccidere Lorenzo, ma riuscirà a colpire duramente i rivali solo nel 1478. Nel frattempo riuscirà ad entrare nelle grazie di Sisto IV, che appena salito sul trono della Chiesa lo incaricherà di gestire l’economica pontificia in qualità di tesoriere.

Sarà d’accordo inoltre con Jacopo per accettare il matrimonio fra il fratello Guglielmo e la sorella di Lorenzo, Bianca. Il tutto solo per agire alle spalle dei Medici e colpirli duramente. Sarà una delle azioni di Lorenzo a scatenare comunque la furia di Francesco, a causa di un arbitrato poco vantaggioso che il Signore deciderà di assegnare a Giovanni de’ Pazzi, un altro dei fratelli. Secondo i documenti storici dell’epoca, Francesco si metterà d’accordo con l’amico Bernardo Bandini per prelevare Giuliano de’ Medici direttamente dalla sua abitazione. Si assicurerà quindi che non indossi una cotta di ferro come protezione, per poi colpirlo a Santa Maria del Fiore. La folla si scaglierà subito contro il nipote di Jacopo, a poche ore di distanza dalla Congiura.

Andrea de' Pazzi figli

©IlNotiziangolo

Matteo Martari, da Non Uccidere a I Medici 2: cenni di biografia e carriera

Nato a Verona nell’83, Matteo Martari continua ad essere uno degli attori più in vista del piccolo schermo italiano. Nel passato panettiere e modello, viene ricordato in particolare per diversi ruoli nelle fiction più popolari del nostro Paese. Debutta in Under nel 2014 per poi spostarsi già in Non Uccidere al fianco di Miriam Leone e nei panni di un poliziotto brillante.

Un ruolo che verrà confermato anche nelle stagioni successive e che gli permetterà di intrecciare una relazione amorosa proprio con l’ex Miss Italia. La parte di poliziotto gli verrà affidata inoltre in Sotto copertura ed in seguito anche in I Bastardi di Pizzofalcone 2, dove interpreta il magistrato Diego Buffardi. In questi mesi sta inoltre lavorando per entrare a far parte della fiction Un passo dal cielo 5. Compare per la prima volta ne I Medici 2, ma la sua presenza dovrebbe terminare con la seconda stagione.