I Medici 2 seconda puntata – La serie Tv su Lorenzo il Magnifico ritornerà nella prima serata di Rai 1 martedì, 30 ottobre 2018. Episodio 3 e 4 per tutti gli appassionati, dal titolo “Ostacoli e opportunità” e “Il prezzo del sangue“. Abbiamo lasciato Firenze impegnata in una lotta serrata fra la famiglia di Lorenzo ed i Pazzi. Ancora una volta I Medici 2 cambiano le carte in tavola per il protagonista,a causa di un matrimonio improvviso.

I Medici 2 seconda puntata anticipazioni episodio 3, “Ostacoli e opportunità”

Lorenzo è riuscito ad evitare il peggio prendendo le redini della sua famiglia. Firenze però è ancora in subbuglio ed anche l’ascesa di Sisto IV come nuovo Pontefice non farà che complicare le cose per i Medici. Salviati viene infatti nominato arcivescovo di Pisa e questo conferisce un bel potere alla famiglia dei Pazzi, dato che si tratta di un cugino. Lorenzo decide così ancora una volta di chiedere il supporto degli Sforza per impedire con un accordo commerciale che i Salviati entrino a Pisa. Jacopo però ottiene un’inaspettata mano proprio dalla famiglia del suo peggior nemico, grazie alla fuga di Bianca e Guglielmo. La sorella di Lorenzo ed il nipote di Jacopo Pazzi sono innamorati e questo non può che mettere in cattiva luce il Signore di Firenze.

Il Magnifico però non se la sente di impedire alla sorella di essere felice e così decide di fare un passo in avanti per il suo futuro. Chiede a Jacopo di accettare le nozze fra Guglielmo e Bianca ed in cambio gli offre il suo consenso perchè Salviati possa accedere ai piani alti di Pisa. Il patriarca dei Pazzi accetta, ma solo perché è sicuro di poter fare una mossa. Il suo tentativo di minacciare l’autorità della Signorina purtroppo non va a buon fine. Nel frattempo le relazioni movimentano la famiglia Medici in altri modi: Giuliano infatti punta su Simonetta Vespucci senza preoccuparsi del marito. Clarice Orsini invece scopre che Lorenzo ha una relazione con la Donati.

I Medici 2 seconda puntata anticipazioni episodio 4, “Il prezzo del sangue”

Il pontificato di Papa Sisto IV mette a dura prova l’esistenza dei Medici e Lorenzo è costretto ancora una volta ad impedire che la sua famiglia possa non essere supportata dal Pontefice. In particolare sono gli interessi economici ancora una volta a spingere Il Magnifico a creare un accordo con Stefano Maffei di Volterra, in seguito al ritrovamento di un giacimento del prezioso allume. Volterra tuttavia entra in conflitto con Firenze quando Maffei viene ucciso per volontà di Jacopo Pazzi, che porta così in atto il suo nuovo piano.

Lorenzo corre ai ripari ed organizza una truppa per fermare le lotte, ma i suoi soldati finiscono per saccheggiare Volterra. Anche se in precedenza Clarice ha scoperto il tradimento del marito, sceglierà di rimanere ancora una volta al suo fianco proprio nel momento più importante per la famiglia. Crea quindi il terreno fertile perché Venezia consideri Firenze un’alleata, grazie al matrimonio fra una nobile veneta e Francesco Pazzi. In modo involontario quest’ultimo e Lorenzo accorciano in seguito le distanze. Secondo le anticipazioni de I Medici 2, questa mossa da parte di Clarice le assicurerà l’amore incondizionato del marito.