OITNB 7 chiude i battenti di una serie storica di Netflix. Dopo tanti anni al Liechtfield per conoscere le diverse protagoniste detenute, la settima stagione ci regalerà le ultime battute prima della conclusione definitiva. OITNB 7 esplorerà la libertà di Piper e non solo: potremo avere un lieto fine?

OITNB 7: ultima data, fermata al 2019

Orange Is The New Black non potrà contare su tante stagioni e anni di sicuro successo. Settimo capitolo in arrivo per il 2019, con una premiere che coinciderà però con la chiusura della serie tv. Niente rinnovo da parte di Netflix e non di certo per un flop in materia di ascolti. L’annuncio è stato dato da alcune delle protagoniste sui social e i fan sono già in lacrime per l’addio imminente.

In sette anni di messa in onda, il drama ci ha regalato gioie e sorrisi. Abbiamo conosciuto l’irruenza di Boo e la stravaganza di Doggett. Abbiamo sorriso con Suzanne, la nostra Occhi Pazzi. Ed abbiamo pianto guardando Poussey stesa sul pavimento. Ed ancora: la ship indimenticabile di Alex e Chapman. Un amore travagliato e bersagliato anche in carcere, ma che proprio dallo stesso è riuscito a risorgere con una nuova vita.

Abbiamo temuto persino per Frieda a volte, quando la sua esistenza sembrava in pericolo. E abbiamo assaggiato i piatti di Red in mensa, anche se a volte in cucina abbiamo trovato Gloria. Ed anche se siamo stati truffati da Aleida, Nichols ci ha regalato il suo sorriso (e pure qualche bustina). I nostri capelli sono stati curati da Sophia, mentre la Flaca e Maritza ci hanno insegnato come si può essere fashion blogger di successo anche da dietro le sbarre. Ed ora non ci rimane che lottare al fianco di Flores e Watson, nella speranza che OITNB 7 dia un po’ di pace anche ai sensi di colpa di Black Cindy.