Lorenzo Il Magnifico è il protagonista de I Medici 2, che con la sua seconda stagione si concentrerà sul rampollo della famiglia fiorentina. Interpretato da Daniel Sharman, verrà considerato una delle figure centrali del Rinascimento italiano. La passione per l’arte e per la politica, così come per l’economia, faranno di Lorenzo Il Magnifico un mecenate umanista.

Lorenzo Il Magnifico ne I Medici 2: la scheda del personaggio

Lorenzo de’ Medici nasce nel gennaio del 1449 ed avrà una fiorente ma breve vita. Dopo aver ricevuto la nomina di Signore alla morte del padre Piero, la sua politica riguarderà in primo piano un miglioramento di Firenze sotto ogni punto di vista. Lorenzo cercherà infatti di promuovere le regole della sua famiglia ed al tempo stesso di annullare le ribellioni da parte della popolazione. Guarderà inoltre verso l’estero, cercando di impedire l’espansione vaticana sotto Sisto IV. Un piano intrapreso grazie all’appoggio del fratello minore Giuliano, che spingerà entrambi nel mirino della famiglia Pazzi. Entrambi rimarranno coinvolti nella Congiura dei Pazzi che avverrà nel 1478 anche se in modo diverso.

Piero de' Medici figli

© IlNotiziangolo

Il merito di Lorenzo de’ Medici sarà connesso inoltre allo splendore artistico di Firenze. Come i suoi avi, deciderà infatti di promuovere artisti e intellettuali di maggior rilievo per la sua epoca come Poliziano, Michelangelo e Botticelli. Sceglierà inoltre di affidare l’istruzione dei figli al compositore Heinrich Isaac e cercherà di promuovere lqa nascita di nuove generazioni di artisti grazie alla prima Accademia d’Arte nel Giardino di San Marco. Fra i Maestri Bertoldo di Giovanni, allievo diretto di Donatello e fra gli studenti Michelangelo Buonarroti che verrà considerato da Lorenzo al pari di un figlio.

Lorenzo Il Magnifico figli

© IlNotiziangolo

Daniel Sharman, da Teen Wolf a I Medici 2: cenni di biografia e carriera

Daniel Sharman non è di certo un volto nuovo ai fan di serie Tv. Lo ricordiamo infatti come mannaro nel drama Teen Wolf, nei panni di Isaac. In The Originals interpreta invece Kaleb, mentre sbarca in Fear The Walking Dead 4 nei panni di Troy. La carriera di Sharman inizia però a teatro, dove riesce a distinguersi grazie a Macbeth e The Park, due commedie che lo impegnano da bambino grazie alla Royal Shakespeare Company. Prosegue gli studi di recitazione anche negli anni successivi, conseguendo la laurea in arti recitative grazie alla London Academy of Music and Dramatic Art. A vent’anni viene richiesto per il grande schermo: il suo debutto avviene grazie al film The Last Days of Edgar Harding, per poi unirsi a Henry Cavill e Mickey Rourke in Immortals.

Nato il 25 aprile 1986 a Londra, l’attore compare per la prima volta in televisione grazie alla serie Tv Judge John Deed nel 2003. Dopo cinque anni di assenza ritornerà sul piccolo schermo con Lewis, per poi sbarcare in Le nove vite di Chloe King. Uno show fantasy e diretto ai teenagers prodotto dalla ABC e ispirata ai romanzi di Elizabeth J Braswell. Qui incontra per la prima volta Colton Haynes, a cui si unirà l’anno successivo in Teen Wolf. Prima di sbarcare ne I Medici 2, Daniel Sharman ha partecipato a 14 episodi della serie tv apocalittica Fear The Walking Dead.

Ha una fidanzata?

Il gossip sulla vita amorosa di Sharman ha tenuto banco per diversi anni. L’attore tuttavia è molto riservato riguardo alle sue relazioni, tanto che sono ben poche le notizie note in merito. Si sa che ha avuto una breve love story con Crystal Reed, protagonista di Teen Wolf, e nulla di più. Due anni fa si è diffusa inoltre la voce che avesse una fidanzata segreta, dato rivelato dallo stesso artista ai suoi ammiratori. Nonostante il clamore suscitato, il protagonista de I Medici 2 non ha mai voluto rivelare il nome di questa ragazza del mistero.