Sopravvissute anticipazioni 14 ottobre – Nella seconda serata di oggi andrà in onda una nuova puntata del factual show di Matilde D’Errico. Verrà approfondito il caso di Pina, le violenze subite per mano del marito e la sua decisione di sfuggire agli abusi. Le anticipazioni di Sopravvissute iniziano da quel matrimonio combinato che i genitori di Pina organizzano quando la figlia ha appena 14 anni.

Sopravvissute anticipazioni 14 ottobre: Pina, prigioniera di un matrimonio mai voluto

La storia di Pina inizia fin dalla sua infanzia. La vita con i genitori non è facile e si sente prigioniera in casa. Non sa che nel frattempo il padre e la madre stanno organizzando per lei una nuova gabbia in cui rinchiuderla. Pina conosce infatti il marito ad appena 14 anni e sa che sarà obbligata a diventare sua moglie. Quell’uomo diventa presto come una sorta di padrone, dispensatore di regole severe da rispettare. Le conseguenze sono terribili: se la giovane moglie non seguirà il volere del consorte, dovrà subire le sue pressioni psicologiche e persino le botte.

Pina continua però la sua vita e da quell’unione non voluta nascono due figli. Diversi anni dopo, la donna si accorge che il comportamento violento del padre si sta ripercuotendo sui figli. Per questo decide di armarsi di coraggio e farla finita, chiedendo la separazione. L’uomo però non lascia la casa di famiglia e continua a vivere sotto lo stesso tetto della moglie, colpevole ai suoi occhi di un nuovo affronto. Lui non accetta la ribellione di Pina. Ha bisogno di domarla, sottometterla. Ed infine violentarla.

“La violenza si indossa come se fosse un abito su misura. O ci stai o non ci stai, ci devi stare perfettamente bene”.

La donna riesce ad alzare la testa da questa nuova tragedia solo tempo dopo, ma trova la forza di chiedere ai giudici di allontanare il marito dalla casa di famiglia. E visto che non accetta nemmeno la disposizione del tribunale, lui finirà agli arresti domiciliari. Come ricordano le anticipazioni di Sopravvissute, il marito di Pina è ancora sotto processo per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, anche grazie alla testimonianza dei due figli della coppia.

Sopravvissute – La storia di Pina –

"Ti adatti alla prigionia per paura."-La storia di Pina.#Sopravvissute Matilde D'Errico Rai3

Geplaatst door Amore Criminale op Zaterdag 13 oktober 2018