È morta a cinque anni la piccola Carla Borlenghi, la bimba di Busseto ricoverata per diabete e deceduta a causa di un edema cerebrale. La Procura di parma ha ordinato le indagini per omicidio colposo, per fare luce su quanto avvenuto durante la presenza in ospedale della bambina.

I Pm di Parma ci vogliono vedere chiaro: che cosa è accaduto a Carla Borlenghi? Famiglia e amici sono rimasti sconvolti di fronte alla notizia della morte della bambina di soli cinque anni, avvenuta lo scorso 22 maggio. Secondo le indiscrezioni, la piccola sarebbe stata trasportata in ospedale per una grave forma diabetica. Questa la diagnosi al suo arrivo al pronto soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma. Nelle ore successive però sarebbe entrata in coma per via di un edema cerebrale che non le ha lasciato scampo e che l’ha portata fino al decesso. Potrebbe trattarsi di omicidio colposo, ipotizzano le autorità che non escludono comunque altre risposte collegate alla tragedia. Lo rivela Parma Today, sottolineando che la famiglia di Carla Borlenghi ha deciso di presentare un esposto alla Procura.