Lo scandalo travolge Kim Kardashian e questa volta non per via di qualche foto rubata o delle sue forme un po’ diversa dal consueto trattamento con photoshop, fatto sta che oggi la ricca famiglia americana è finita sulla bocca di tutti per via di un’incestuosa relazione.

Protagonista dello scandalo è Robert Kardashian che, secondo quanto riporta RadarOnline.com, è stato impegnato con una cugina di terzo grado, Denice Halicki. La relazione risale al periodo seguente al divorzio da Kris Jenner quando iniziò ad uscire con la sua cugina (ormai vedova) tanto da portarla in giro e presentarla ai suoi amici.

A riferirlo è Jerry Oppenheimer che parla della tresca nel suo libro confermando: “Robert è stato seriamente coinvolto romanticamente con sua cugina di terzo grado, Denice. […] Lei era molto bella e molto dolce. Dopo tutto quello che era successo aveva bisogno di tornare indietro, alle sue radici, e Denice era lì“.

Indipendentemente da tutto e tutti, i due sono stati insieme fino al 1996 e, nel frattempo, ha avuto modo di passare insieme il Natale e inviare una cartolina (come di consuetudine) a nome di tutti: “La famiglia Kardashian ti augura un Buon Natale” … firmato in lettere d’oro da “Robert e Denice” con, a seguito, i nomi dei bambini Kardashian.

Come se questo non bastasse, i due non hanno chiuso la loro storia in modo tranquillo. Come ha riportato Dominick Dunne di Vanity Fair: “la storia è finita male, lei ha preso tutti i mobili e le sue cose ed è andata via”.