Ozark 3 ci sarà. A distanza di poco tempo dal finale precedente, Netflix ha diffuso la notizia ufficiale che conferma il rinnovo per la terza stagione. Ottime notizie per i fan, che speravano in un ritorno dello show. Ozark 3 potrà contare su dieci episodi sotto la guida dello showrunner Chris Mundy.

Ozark 3: che cosa ci attende nelle nuove puntate

Creata da Mark Williams e Bill Dubuque, la serie tv ha riscosso un grande successo nel 2017 tanto da conquistare il rinnovo subito dopo il debutto. Secondo i dati diffusi da Netflix lo show è considerato uno dei cult di quest’estate. La seconda stagione invece ha visto un piccolo calo in termini di popolarità, senza nulla togliere ai grandi numeri comunque registrati dal colosso dello streaming. Anche per questo il rinnovo per Ozark 3 non è tardato ad arrivare, dopo premi e riconoscimenti di vario tipo.

Fino ad ora abbiamo scoperto le nuove incursioni nei sotterranei della vita della famiglia Byrde. Li abbiamo trovati quasi rilassati, pronti ad insediarsi in città. A rovinare i loro piani è stata l’organizzazione criminale che ha approfittato dell’uscita di scena di Del. Ripartiremo proprio da qui, dalla posta in gioco che hanno compromesso l’equilibrio appena trovato da Marty e Wendy. Ruth Langmore ha sete di vendetta, così come il padre Cade rilasciato dalla prigionia e di nuovo alla guida degli Snells. Ozark 3 farà riprendere quota alla serie tv? Si attendono novità per i futuri ascolti.