Francesco Monte libera le lacrime al GF Vip 3 e grazie a Walter Nudo ripercorre alcuni momenti duri del suo passato. Immagini legate in particolare alla sua infanzia ed al peso in eccesso che lo ha sempre fatto sentire diverso. Francesco Monte ripercorre quei momenti grazie al concorrente più spirituale del GF Vip 3, fra lacrime e sorrisi.

Francesco Monte rivela il suo passato ed il dolore che si trascina ancora oggi

Per Francesco quel capitolo dell’infanzia non si è ancora concluso. Ricorda alla perfezione in particolare le derisioni dei compagni e quell’etichetta messa da una professoressa di ginnastica che lo ha spinto verso una grossa crisi. “Mi sono sentito male“, dice all’amico Walter Nudo. Quel bambino che ha vissuto momenti felici in famiglia, si è ritrovato invece in un vortice di emozioni negative con gli estranei. Francesco infatti sottolinea di aver sempre avuto un rapporto idilliaco con i genitori. Fin da piccolo è stato abituato a raccontare tutto. Eppure quello che sta emergendo ora nella Casa del GF Vip 3 non è mai emerso prima.

Walter guida l’amico a ripercorrere quei momenti, dalla palestra in cui si trovava fino alla tuta indossata. L’ex fidanzato di Cecilia Rodriguez ricorda quando la docente ha scelto di dividere il gruppo di studenti in due: i magri da un lato e “quelli con il c**etto un po’ più sporgente” dall’altro. In quel periodo Monte si sentiva già diverso rispetto agli altri bambini. A sette anni era il più alto e avere qualche kg in più non faceva che evidenziare il suo disagio. “Non ho mai capito questo atteggiamento qui“, continua. Questo suo sentirsi emarginato dagli amici si è ripetuto infatti anche durante l’adolescenza. Si ritrovava spesso da solo, “poi ho cambiato amicizie“. Al GF Vip 3 Francesco Monte arriva finalmente al centro del suo malessere: le persone non sembrano vederlo davvero, soprattutto quando sta male.