HTGAWM 5×01 recensione – Il primo episodio della serie Tv con Viola Davis è andato in onda sulla ABC giovedì, 27 settembre 2018. “Your Funeral” lascerà scontento uno dei K4, che si prepara a diventare il nuovo nemico dell’avvocato. Come vedremo nella nostra recensione di HTGAWM 5×01, emergerà inoltre il segreto da sviscerare in questa quinta stagione. Ancora una volta, occhio agli SPOILER presenti qui di seguito.

HTGAWM 5×01 sinossi in breve

Frank si accorge che Maddox, uno dei nuovi studenti della Keating, potrebbe aver mentito. L’avvocato intanto cerca un modo per risalire la china, mentre affronta il primo giorno in aula per il suo corso di codice penale. Ingaggiata la gara fra gli studenti, non tutti i K4 riusciranno ad accedere allo step successivo. Intanto, Oliver si attiva per trovare un nuovo appartamento per sé, Connor e gli amici. Bonnie invece continua a flirtare con il Procuratore ad interim. Nel futuro: una persona crolla sulla neve a causa di una ferita alla gola. Il figlio di Laurel piange nelle vicinanze, mentre Bonnie chiude gli occhi alla vittima.

LEGGI ANCHE  HTGAWM 5x01: un punto interrogativo (VIDEO)

HTGAWM 5×01 recensione e analisi episodio

Ritroviamo ancora una volta la Keating in piena risalita. L’avvocato non ha ancora mollato il colpo ed è decisa a portare avanti la sua class action ad ampio spettro. Non ha calcolato però le conseguenze dell’indagine del Procuratore. Abbiamo di fronte una Annalise diversa dai precedenti capitoli, forse perché per la prima volta si trova ad affrontare da sola ogni minimo dramma. Ha deciso infatti di non proteggere ad ogni costo i K4 e non ha ancora risolto i problemi con Michaela. Ha solo deciso che Frank non farà parte della sua cerchia ristretta, anche se in un certo modo lo ha perdonato. E forse sogna persino di poter tornare fra le braccia di Nate, che nel frattempo si dà da fare con l’addetta alle analisi genetiche.

Mamma o donna?

Il leit motiv di HTGAWM 5×01 è crescere. Laurel decide infatti di prendere le distanze da Frank, dopo averlo illuso che i loro contrasti si erano ormai risolti. Ovviamente è Oliver a tirare le orecchie alla ragazza, ancora avvolta nella sua illusione. Sceglierà però di accettare la decisione di Oliver di prendere una casa in una zona disagiata, pur di non essere più dipendente da Frank. In realtà ha bisogno solo di capire che l’ex fidanzato sarà presente per lei anche al di là del sentimento reciproco. E soprattutto non è convinta che Frank potrebbe fare davvero bene al piccolo Christopher.

Come non essere più un pagliaccio?

Crescere è ciò che la Keating chiede ad Asher subito dopo averlo silurato dal suo corso. Ancora una volta lo sfortunato del gruppo si ritroverà fuori da tutto. Lontano dai K4, che hanno scelto di sostenere Michaela. Distante dall’aula di giurisprudenza, solo senza alcun amico davvero vicino su cui contare. Ovviamente la mossa più semplice per Asher è agire come ha sempre fatto: correre fra le braccia di Bonnie.

Lo farà molto presto, anche se non è chiaro se riceverà un rifiuto oppure no. Quello sguardo sorpreso e schifato che mostra subito dopo la selezione per il corso della Keating annuncia il peggio. In passato Asher si è reso protagonista di una serie di tradimenti e non esiterebbe a condannare se stesso pur di farla pagare all’avvocato. Abbiamo una pentola a pressione che scoppierà con certezza, se non si fermerà in tempo.

Il cambiamento di Michaela

Forse uno dei pochi personaggi ad essere cambiato in modo significativo è quello di Michaela. In HTGAWM 5×01 possiamo notare come la ragazza odi ancora nel profondo Annalise. Non stupisce, visto che il rapporto di odio e amore ha caratterizzato il loro legame fin dall’inizio. In questa fase della sua vita però Michaela è convinta di essere ormai diventata indipendente.

Persino quando scopre che Marcus non vuole avere nulla a che fare con lei, decide di dedicarsi solo allo studio. Una mossa che ha già fatto in passato. E così ci dobbiamo aspettare che se non sarà Annalise a proteggerla, Michaela sceglierà comunque qualcuno a cui appoggiarsi. E non può che trattarsi di Tegan, che di nascosto potrebbe aver avvallato l’assunzione della Keating.

Conclusioni

Ci sono due misteri da scoprire in HTGAWM 5×01. Da un lato abbiamo infatti Gabriel Maddox, interpretato da Rome Flynn. L’istinto ci potrebbe suggerire che si tratta del figlio della Keating, ma l’abbiamo vista stringere fra le mani il corpicino del neonato. E rimane quindi Bonnie. Nate ha scoperto infatti che la donna è la madre di un certo lui, ma non è detto che si tratti di Maddox. Quest’ultimo infatti è oggetto di un’indagine segreta di Frank, che comunica con uno sconosciuto riguardo alle sue generalità. Il dubbio è che il ragazzo sia in realtà il fratello di Cristopher e che presto dovremo aspettarci l’arrivo inaspettato del figlio di Bonnie.

L’altro mistero da scoprire riguarda la persona che crollerà sulla neve tre mesi dopo la linea temporale del pilot. La voce sembra quella di un uomo, ma abbiamo anche la presenza del figlio di Laurel a metterci in guardia. Perché il bambino dovrebbe trovarsi proprio lì? Si tratta forse di Frank, deciso a rapire il bambino? Oppure si tratta di una persona collegata a Jorge, inviata per strappare il nipotino dalle mani della figlia? Data la ferita alla gola, in realtà non possiamo dare per scontato che la vittima non sia una donna. E questo spinge inevitabilmente a pensare che si possa trattare persino di Laurel. La nostra recensione di HTGAWM 5×01 termina qui: vi aspettiamo la prossima settimana!