Barbara d’Urso lancia Domenica Live all’insegna dei vip e dei grandi attori che adesso rivelano di non arrivare a fine mese per via delle loro pensioni. A scendere in pista questa volta è Gianfranco d’Angelo che nei giorni scorsi, a Spy, ha annunciato l’arrivo del suo nuovo spettacolo ma ha voluto confermare anche che è obbligato a continuare a lavorare, a ottanta anni, per via della sua pensione.

GIANFRANCO D’ANGELO AL VERDE?

Le polemiche non mancano perché Gianfranco d’Angelo, in un certo senso, rivela di essere al verde o quasi perché con la pensione che gli spetta, dopo aver aver lavorato per sessanta anni, non riesce a mantenere la sua vita come era prima. L’attore non è il solo a lamentarsi visto che nei mesi scorsi altri artisti hanno fatto lo stesso e in studio ci sono anche Luciana Turina e in collegamento Lorenzo Crespi.

Gianfranco d’Angelo conferma di dover continuare a lavorare ma non solo per l’amore che prova per il suo mestiere ma anche perché è impossibile vivere la sua vita di prima con soli 2000 euro. Le polemiche non mancano in tv e nemmeno sui social dove in molti fanno notare che gli operai vivono con 500 euro al mese ma lui ribadisce il concetto. Per adesso lavora e continuerà a farlo per arrotondare ma chiede anche che gli italiani, arrivati a 80 anni di età, possano usufruire di una fascia di no tax liberandosi delle tasse ad un passo della morte: “Mi fate vivere tranquillo questi ultimi quattro o cinque anni di vita?”

LEGGI ANCHE  L'intervista di Paola Caruso sospesa a Domenica Live: un racconto troppo doloroso e lei si sente male

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL MOMENTO