Maurizio Battista e Elia Fongaro sono entrati in leggero contrasto in seguito al mini spettacolo del romano. Il comico infatti ha intrattenuto il gruppo del GF Vip 3 con uno dei suoi sketch, che tuttavia non hanno conquistato l’intero pubblico presente. In particolare sono stati Maurizio Battista e Elia Fongaro a vivere degli attriti: il romano non ha gradito la reazione del ragazzo e si è sfogato con Enrico Silvestrin.

Il primo scontro al GF Vip 3: Maurizio Battista critica Elia Fongaro

Maurzio ha trovato in Enrico Silvestrin un valido alleato. Soprattutto quando il suo mini spettacolo serale non è piaciuto agli altri concorrenti. La differenza fra gli inquilini adulti della Casa ed i più giovani inizia già a farsi sentire, come è evidente dalla risposta di Elia Fongaro alle battute comiche del romano. Il ragazzo si sarebbe infine offeso, così come Lisa Fusco avrebbe frainteso alcune battute scherzose di Silvestrin.

“Ecco perché alla fine devi tenere a distanza le persone”.

Battista crede che la differenza di mentalità con i due concorrenti sia fin troppo marcata e che sia necessario mettere dei paletti. “Non la dovevo fare nemmeno perché me l’ha chiesto lei”, dice poi Maurizio alla Marchesa ed alla Fusco. Il comico crede di aver sbagliato a fare determinate gag, sentendosi limitato nella sua creatività. L’artista crede che Elia si sia dimostrato presuntuoso e che si sia lanciato in una risata falsa, per poi chiedergli più volte di spiegargli una barzelletta fin troppo semplice. “Mi devo sentire sotto esame?”, lamenta ancora Battista. Puoi rivedere qui il video con lo sfogo di Maurizio Battista sulle sgradevoli divergenze.