Bake Off Italia 6 terza puntata e vincitori – Il cook talent di Real Time ritorna nella prima serata del 21 settembre 2018 per una nuova sfida sotto al tendone. Le difficoltà diventano maggiori per i concorrenti, che dovranno stupire i giudici anche con un test salato. La terza puntata di Bake Off Italia 6 accoglie inoltre tre influencer del food in apertura.

Bake Off Italia 6 terza puntata: che cosa vorrebbero i giudici

Prima di dare vita al gioco, i tre giudici si riuniscono come sempre sotto al tendone. Il loro discorso agli aspiranti pasticceri inizia solo dopo a presentazione di tre influencer del mondo del food. Abili con i social, amano Bake Off Italia 6 e si riuniscono ogni venerdì in gruppi di ascolto per commentare. E naturalmente degustare qualche leccornia e parlare del proprio preferito. Valentina Crosetto, la blogger Valentina Boccia e il medico Andrea Ronati, con la passione per il cibo: tre esperti social che sanno come muoversi nella ragnatela di internet.

In onore dei tre ospiti, i giudici vogliono che la prova creativa di questa terza puntata riguardi l’aperitivo. Che cosa c’è di meglio che assaggiare i salatini in compagnia di un analcolico fresco o uno spumeggiante frizzantino? La richiesta è molto semplice: in soli 120 minuti, i concorrenti devono preparare 60 salatini, divisi in tre tipi. 20 dovranno essere vegetariani, altri 20 gluten free, senza glutine ed infine gli ultimi 20 liberi. Originalità e abbinamenti è la pretesa di Damiano Carrara, Diversi ma succulenti per Knam ed ovviamente eleganti per soddisfare l’occhio di Clelia.

La prova creativa: i Salatini

Iniziata la prova creativa di Bake Off Italia 6, la terza puntata procede con grande difficoltà per i concorrenti. I più interessanti sono forse i salatini di Daniele, che ha scelto di preparare fra le altre cose i baci di dama con crema al formaggio. Jolanta pensa invece che la cosa migliore sia puntare sui muffin di mais con patate. Anche Jacopo non scherza: ha scelto di realizzare dei rotolini di Brisé con pesto e formaggio. Per una volta è però il giovanissimo Federico a mostrarsi come il più tranquillo del tendone.

LEGGI ANCHE  Bake Off Italia 6: i concorrenti della sesta edizione

Il commento dei giudici

Jacopo e Jolanta non sono riusciti a completare la preparazione. Alcuni salatini sono rimasti in forno e per quanto riguarda la concorrente polacca, a farne le spese è Knam, che rimane senza l’assaggio. Il giudice tedesco pizzica anche un lollypop di Elisa non cotto a dovere. Tutti e tre tra l’altro non sono riusciti a gestire il sale in modo ottimale. Vincenzo sbaglia invece la cottura dei biscotti senza glutine, mentre Francesco non è riuscito ad esaltare il gusto dei suoi salatini. Cruda anche la ricetta di Valentina: Clelia crede che non abbia centrato nemmeno i colori.

Federico invece stupisce: Damiano è pieno di lode e Knam per una volta ha trovato un salatino davvero salato. Problemi di numeri per Daniele, che non ha raggiunto il numero richiesto dai giudici. Baci di dama buoni, ma Carrara crede che i biscotti avessero una scarsa farcitura. Jolanda ha il grembiule blu e per questo ha maggiori responsabilità. Damiano però non è contento dei suoi grissini all’acqua. Gloria invece conquista Knam, mentre Sara sbaglia sale per il salatino fritto e la consistenza della piadina. Alfredo teme il giudizio di Clelia e anche per questo la giudice è impietosa. Stupisce invece Irene: i tre giudici sono stupiti della sua creazione. Orribili ma buoni infine per la ricetta di Samanta, che non rientra però fra i migliori.

Prova tecnica: il Pacchero all’aglio nero

Bake Off Italia 6 non ha intenzione di far respirare gli aspiranti vincitori. La sfida tecnica prevede infatti di ricreare una ricetta molto difficile, il Pacchero all’aglio nero della chef Sara Preceruti. Una preparazione elegante, originale e dolce. La chef infatti preferisce curare l’estetica dei suoi dolci come se fossero dei veri e propri primi piatti.

Che cosa ne pensano i giudici?

Alfredo non è riuscito a replicare la ricetta originale, ma è riuscito a rendere il piatto gustoso. Jolanta ha sbagliato cottura e presentazione, mentre Vincenzo non è riuscito a completare i passaggi maggiori. Ha presentato solo due paccheri e “un accenno di mousse”. Secondo Knam il piatto di Valentina assomiglia invece ad un raviolo piuttosto che ad un pacchero. Irene è riuscita invece a completare ogni passaggio. La meringa piace a Clelia e lo zenzero soddisfa Knam. Anche Gloria non è riuscita a completare il piatto, anche se l’impasto dei paccheri è giusto. Daniele ha voluto esagerare ed ha fatto sei paccheri in più rispetto ai tre richiesti dalla ricetta. Mancano tanti elementi, anche se la gelée sembra buona.

Il gusto del pacchero di Federico piace a Clelia, ma per Knam c’è troppo agar agar. Elisa ha lasciato i paccheri vuoti ed ha fatto molti errori tecnici, mentre Jacopo ha fatto un vero piatto di pasta. “Manca la tecnica proprio“, dice Damiano. Sara conquista invece un “ncs, non ci siamo“, come dice Knam. Iolanda ha fatto un pacchero ottimo, anche se il piatto non è ben riuscito dal punto di vista estetico. Francesco non ha messo diversi ingredienti, mentre Samanta non è riuscita a centrare il bersaglio. L’ultima a conquistare il verdetto dei giudici di Bake Off Italia 6 è Beatrice. Il suo piatto è uno dei migliori. La classifica dal peggiore al migliore:

  • Vincenzo
  • Sara
  • Elisa
  • Jolanta
  • Valentina
  • Daniele
  • Jacopo
  • Samanta
  • Francesco
  • Gloria
  • Alfredo
  • Federico
  • Iolanda
  • Beatrice
  • Irene

Prova a sorpresa: la Torta di Crepes

Damiano Carrara è il re dell’ultima sfida di Bake Off Italia 6. La terza puntata aumenta ancora di più il livello di difficoltà: i concorrenti dovranno realizzare una Torta di Crepes con 50 elementi. Si possono sbizzarrire con gusto e colori e Iolanda può usare finalmente il bonus del grembiule blu: dieci minuti con Damiano. L’aspirante pasticcera potrà infatti convocare Carrara al suo bancone in qualsiasi momento ed ottenere la sua consulenza personale per dieci minuti.

Un vero dramma per Gloria, che non è ancora riuscita a riprendersi da un trauma dell’infanzia legata alle crepes. La polacca Iolanta è invece una vera e propria fabbrica di crepes. Per la sua sfida ha pensato tra l’altro di realizzare una Torta Nuda, come dice con fare ammiccante in direzione di Damiano. Beatrice scopre durante la preparazione che qualcosa non va. Sa che non potrà terminare la torta e così preferisce puntare tutto sul lato estetico.

Il commento dei giudici

Daniele ha fatto diversi strati con yogurt e creme. Le crepes sono invece di cioccolato. Per Knam però l’estetica supera forse di gran lunga la quantità di crema che ha usato. Beatrice ha preferito fare meno crepes ma finire la sua Torta, realizzata in farina di riso e crema pasticcera alla vaniglia. Samanta ha curato poco il lato estetico, ma nel complesso ha fatto un buon lavoro. Iolanta invece strappa un “wow” a Knam. Damiano è sicuro che chiamerà la concorrente ogni volta che avrà bisogno di crepes. La torta di Valentina invece sono troppo spesse ed il colore è spento. Francesco ha fatto addirittura 20 crepes in meno, bruciate secondo Clelia. Vincenzo supera se stesso: la sua torre di Pisa conquista i tre giudici. Amaro invece il dolce di Elisa, che non piace proprio a Knam.

Semplicità per Sara, che secondo Clelia ha realizzato una torta bambina. “Hai fatto bingo“, dice il giudice tedesco di Bake Off Italia 6. Carina la ricetta di Alfredo, ma poca crema fra uno strato e l’altro. Anche se Gloria odia le crepes, è riuscita a centrare il bersaglio ed a realizzare un’ottima ricetta. Centro anche per Federico, che ha assemblato gli ingredienti per formare un tiramisù. Jacopo invece ha preferito usare il carbone ed ha sbagliato cottura, anche se il concorrente crede che la peggiore in estetica sia la torta di Iolanda. “Sapore eccezionale, a vedersi è bruttina“, dice infatti Damiano commentando il lavoro della concorrente. Infine Irene: “Impasto cotto perfetto. Con le tue capacità mi sarei aspettato un lavoro più pulito. Togliere, non aggiungere”.

Come rivedere la terza puntata di Bake Off Italia 6, vincitori e eliminati

I telespettatori che non sono riusciti a seguire la diretta potranno usufruire della replica in streaming grazie al portale gratuito Dplay. Nell’apposita sezione si potrà accedere al video del terzo episodio. Il grembiule blu è di Federico, mentre gli altri vincitori sono: Daniele; Gloria; Iolanta; Beatrice; Samanta; Alfredo; Francesco; Irene; Sara; Elisa. Jacopo, Valentina e Vincenzo sono i concorrenti ad aver compiuto più errori nella media delle tre prove. L’eliminato di Bake Off Italia 6 è Valentina.