Sabato Lory Del Santo a Verissimo rivelerà una verità shock, un altro lutto che ha scosso la sua sfortunata vita. La donna è forte, lo sappiamo, lo abbiamo imparato in questi anni ma quante volta potrà ancora dire addio alla sua stessa carne? Sabato pomeriggio sarà lei a raccontare a Silvia Toffanin qualcosa che nessuno conosce, una rivelazione che riguarda il figlio Loren che, a quanto pare, si è tolto la vita la scorsa estate per una grave patologia cerebrale.

LE RIVELAZIONI DI LORY DEL SANTO

Secondo quanto rivela a Verissimo, la morte di Loren, suo figlio, è avvenuta circa un mese fa: “Mi sono distrutta la mente in questo periodo per capire se umanamente si poteva fare qualcosa per aiutarlo, ma difficilmente si possono aiutare casi di questo genere. Ho un solo senso di colpa: l’ultima volta che ci siamo visti non gli detto ‘ti voglio bene’ anziché baciarlo e basta. Niente altro”.

In questo periodo la Del Santo si è ritirata a vita privata, ha ridotto all’osso le uscite social e i fan si sono accorti che il suo volto triste e il suo sguardo nascondevano qualcosa di importante ma fino a questo momento non aveva rivelato i dettagli sugli scuri pensieri che le affollavano la mente: “Ho cercato di vivere da sola questo periodo senza parlare con nessuno. Senza amici. Senza poter dire la verità. Parlo per ritrovare la forza, per essere forte. Ora devo riprendermi. Devo incontrare le persone. Mi hanno detto che stare segregata nel mio dolore non mi può fare che male”.

Proprio per questo motivo Lory Del Santo aveva rinunciato a partecipare al Grande Fratello Vip convinta che la soluzione non fosse ributtarsi nella mischia: “Avevo firmato per partecipare. Dopo quanto accaduto, d’accordo con Mediaset, avevo deciso di rinunciare. Oggi ho chiesto di fare lo stesso questa esperienza. Credo che la Casa del Grande Fratello sia l’unico posto in cui possa sentirmi protetta. Potrebbe essere una terapia. Il fatto che ci sia un confessionale, per parlare in ogni momento con qualcuno, può farmi bene”. La sua scelta potrebbe mandarla incontro ad una vera e propria gogna mediatica ma, a quanto pare, lei non si preoccupa di questo, è solo alla ricerca di un modo per superare l’ennesimo dolore.