La vita promessa seconda puntata – Le anticipazioni della fiction di Rai 1, di ritorno lunedì 17 settembre 2018, vedono Carmela già in crisi. Dopo averla conosciuta in Sicilia ed aver vissuto al suo fianco il dramma della sua famiglia, scopriremo che cosa succederà una volta raggiunta l’America. Le anticipazioni de La vita promessa vedono ancora Spanò sulle tracce della donna che ama. Riuscirà a trovarla?

La vita promessa seconda puntata, anticipazioni 17 settembre

Carmela vivrà un duro colpo quando scoprirà che New York non è come l’aveva immaginata. Rappresenta comunque un buon compromesso per riuscire a sopravvivere dopo l’incidente che ha menomato Rocco. Decide inoltre di cambiare il cognome trasformandolo in Rizzo, sperando che Spanò perda le sue tracce. Non sarà così, ma le garantirà comunque un po’ di inaspettata fortuna. Nel frattempo, la donna conosce il marito che ha sposato per procura. Matteo Schiavon è molto diverso dal primo amore della protagonista ed anche se è buono, la sua debolezza è fin troppo visibile.

LEGGI ANCHE  La vita promessa: immigrazione e proibizionismo nella fiction anni Venti

Sarà Matteo a far conoscere a Carmela come Little Italy abbia in realtà due volti. Da un lato appare come un Paradiso per tutti gli immigrati italiani. Dall’altra invece è una piccola realtà governata e soggiogata dal potere della Mano Nera. Un gruppo di delinquenti che ricattano tutti gli italiani e gli emigrati in generale. Nel frattempo, Spanò inizia a seguire le tracce di Carmela ed in preda all’ira dà in pasto alle fiamme la sua masseria. Trova così un oggetto che appartiene alla donna che diventa il simbolo della sua ossessione e della sua determinazione a trovarla. Le anticipazioni de La vita promessa svelano invece che Antonio rimarrà affascinato dalla Mano Nera, tanto da rimanerne subito invischiato.