Top Secret ritorna nella seconda serata di Canale 5 di oggi, lunedì 24 luglio 2017, per parlare di misteri e omicidi. Ospite della puntata sarà Massimo Picozzi, che analizzerà il fenomeno dei Mass Murder. Il giornalista e conduttore farà un excursus partendo da quanto avvenuto in Aurora, Colorado, fino a risalire alla strage di Manchester dello scorso 22 giugno.

Claudio Brachino torna alla guida di Top Secret per un episodio dedicato ai Mass Murder, gli omicidi di massa messi in atto fino ad oggi. Grazie all’intervento di Massimo Picozzi, il timoniere del programma di Canale 5 analizzerà a fondo che cosa spinga l’essere umano a mettere in atto una barbarie di questa portata. A differenza dei serial killer, il fenomeno dei Mass Murder spinge l’aggressore ad uccidere il maggior numero di persone possibili. Top Secret ritornerà indietro fino al 2012, quando in California un uomo con al volto la maschera di Jocker ha ucciso 12 persone all’interno di un cinema, durante la prima di Batman.

Anticipazioni Top Secret 24 luglio | La strage di Columbine

Top Secret parlerà inoltre di una delle stragi più feroci avvenuta negli USA nel 1999. Il 20 aprile di quell’anno, due ragazzi appena maggiorenni uccisero 12 studenti ed un insegnante della Columbine High School, a Jefferson. Conosciuti per la loro eccentricità, i due killer si suicidarono subito dopo la sparatoria. Non era la prima volta inoltre che Dylan Klebold e Eric Harris organizzavano un attentato, fra cui uno identico a quello che sconvolse Columbine e previsto ad Oklahoma City. Il loro piano prevedeva due step: uccidere tutte le persone che avrebbero incontrato sul loro cammino ed infine fuggire in Messico.

Anticipazioni Top Secret | I cecchini di Washington

All’interno della nuova puntata di Top Secret si parlerà anche di quanto avvenuto nel 2007 al Virginia Polytechnic Institute. Un caso molto simile a quello di Columbine, messo tuttavia in atto da un solo studente. Si tratta del sudcoreano Cho Seung-hui, che prima di uccidersi tolse la vita a 33 persone. Un particolare che sembra accomunare i diversi attentatori è la pianificazione, come è avvenuto per la strage messa in atto dai cecchini di Washington. Uno dei casi approfonditi a Top Secret ci porterà fino al 2002, quando due uomini armati con fucili di precisione ed a bordo del loro minivan, iniziarono a sparare a diverse persone. I loro obbiettivi furono del tutto casuali.

Mass Murder, fra religione e odio razziale: i casi di Top Secret

Top Secret spiegherà inoltre la differenza fra i Mass Murder e gli omicidi di massa a sfondo religioso. Un esempio eclatante è quanto avvenuto a Manchester nel mese di giugno, durante il concerto di Ariana Grande. L’evento della cantautrice è stato preso di mira da un kamikaze ed il bilancio è stato tragico: 120 feriti e 22 morti, tutti di età molto giovane. Top Secret punterà poi i riflettori verso un altro tipo di Mass Murder, mosso dall’odio politico razziale. Un esempio eclatante è il pluriomicidio di 72 persone attuato nel 2011 dal norvegese Anders Breivik, anti-islamista, anti-marxista e anti-multiculturalista.

Top Secret: come vedere la puntata in Tv e diretta streaming

I telespettatori potranno assistere alla puntata di Top Secret sintonizzandosi sul canale direttamente dal loro telecomando. In alternativa, Mediaset mette a disposizione la diretta streaming di Canale 5 sul proprio portale ufficiale. Il servizio è previsto per i dispositivi smartphone e tablet ed è richiesta la registrazione (gratuita).