Polemiche, petizioni e commenti social non hanno impedito alla Rai di trasformare la terza stagione de Il Paradiso delle Signore in una soap. Nove mesi di messa in onda e un totale di 180 puntate che i vertici della televisione pubblica hanno messo in conto per creare un vero e proprio caso e riempire un vuoto che rimasto tale dalla fine di Centovetrine. All’epoca Mediaset, causa ascolti ancora in calo, decise di chiudere la soap torinese per dare spazio a quella spagnola de Il Segreto e a quella turca di Cherry Season.

LA TRAMA DE IL PARADISO DELLE SIGNORE DAILY

Il Paradiso delle Signore riparte tre anni dopo il finale della seconda stagione della fiction. Pietro Mori (Giuseppe Zeno) è morto tra le braccia della sua Teresa (Giusy Buscemi) dopo essersi sacrificato e aver chiuso così il cerchio. A raccogliere la sua eredità sarà Vittorio (Alessandro Tersigni) il suo amico, per alcuni momenti anche rivale in amore per via di Teresa, e adesso suo “erede”.

Nuovi indizi sulla morte dell’amico e la voglia di tornare a vivere il sogno che avevano in comune daranno vita alla nuova stagione de Il Paradiso delle Signore. Il pubblicitario metterà da parte tutto e cambierà la sua vita e non solo per via del dolore di aver perso un amico ma anche perché dietro al suo omicidio potrebbero esserci i Mandelli, la famiglia della sua Andreina.

ANTICIPAZIONI DAL 10 AL 14 SETTEMBRE

I due stavano per sposarsi ma quando l’indagine di Polizia individua in Marisa Mandelli la mandante dell’omicidio accusando la figlia di favoreggiamento, tutto cambia. Lei diventa una latitante e la loro relazione diventa clandestina fatta di incontri furtivi, di bugie e nascondigli perché Vittorio è fermamente convinto dell’innocenza della sua fidanzata e con l’aiuto dell’avvocato Raschetti la nasconde.

Si allontana da Milano un paio d’anni, prima girando per l’Europa e poi trovando lavoro a Torino da Armando Testa ma quando torna a Milano decide di usare i suoi soldi per onorare la memoria di Pietro e riaprire il Paradiso delle Signore. Accende un’ipoteca sull’immobile a copertura delle spese di ristrutturazione ed è qui che entrano in scena i nuovi personaggi della serie. A concedergli il prestito è la banca di Umberto Guarnieri (che avrà il volto della new entry Roberto Farnesi) pronto a far fallire l’impresa perché interessato ai terreni dove sorge la struttura.

Anche Andreina torna a Milano quando scopre del suicidio della madre che non ha sopportato più l’onta e si è uccisa ingerendo una confezione di sonniferi. Quando Andreina trova il corpo senza vita di sua madre, disperata va da Vittorio. Cosa succederà a quel punto?