Bake Off Italia 6 apre le porte alla sua nuova edizione. La prima puntata ha visto i concorrenti selezionati nella prima fase competere per ottenere un posto nel famoso tendone. La location è sempre più spettacolare: Bake Off Italia 6 ha accolto i diversi aspiranti pasticceri a Villa Bagatti Valsecchi. Alla loro guida ancora una volta il cast ormai storico: Benedetta Parodi, Ernst Knam, Damiano Carrara e naturalmente Clelia D’Onofrio.

La prova creativa

La prima puntata di Bake Off Italia 6 non è di certo priva di ostacoli. I concorrenti si sono dimostrati all’altezza della situazione, ma la tensione e l’emozione hanno giocato brutti scherzi ad alcuni. I 22 pasticceri sono stati divisi in due gruppi, accolti dalla Parodi oppure dai tre giudici. Un’amara sorpresa ritrovarsi poi tutti insieme alle postazioni destinate alla prima competizione. Per la prima prova creativa, i giudici hanno scelto un dolce della nostra tradizione: la Torta Paradiso. I due gruppi vengono ancora una volta divisi. Alcuni dovranno preparare la total black di Ernst Knam, mentre gli altri la total white di Damiano Carrara.

Il personaggio più interessante è senza dubbio Jolanta: una polacca dalla parlata significativa. Non ha alcuna fretta di arrivare al tendone. Se non riuscirà a battere i rivali, semplicemente rimanderà tutto ad una seconda occasione. Il quindicenne Federico invece non ha gradito la sorpresa della produzione. Sperava già di essere nel tendone. Ganash che spariscono, abbattitori azionati: Michele riesce a raggirare l’ostacolo “rubando” la ganash di Valentina.

Il verdetto dei giudici: chi vince e chi perde

Irene ha fatto una buona meringa e anche Daniele ha colpito Carrara. Beatrice e Federico stupiscono invece se stessi: non sono sicuri del loro lavoro, ma i giudici li lodano. “La migliore torta che ho assaggiato finora“, dicono sia Knam che Clelia. Francesca è fra chi ha fatto errori durante la cottura ed è riuscita a recuperare alla grande prima della presentazione. Non superano il turno: Gigi, Gabriella, Bea per il gruppo di Damiano. Jacopo, Beatrice, Vincenzo sono i concorrenti ad aver rischiato di più ed i migliori del gruppo di Knam. Chiara, Tony e Cristopher sono riusciti a farsi notare in negativo e considerati i peggiori del gruppo di Knam. Irene, Federico e Daniele si sono distinti per la loro semplicità, ma Damiano li considera i migliori della sua cerchia.

La prova tecnica

I restanti venti che non hanno convinto del tutto i giudici di Bake Off Italia 6 devono affrontare la prova tecnica il giorno successivo. Il livello di difficoltà aumenta: i concorrenti dovranno fare la Torta Rovesciata, la Upside Down Cake di Banane. Un’impresa da non sottovalutare dato che la temperatura giocherà a favore o sfavore degli aspiranti pasticceri. Ogni partecipante lotta inoltre con il proprio compagno di bancone. Solo uno su due infatti riuscirà a superare il turno.

Cosa ne pensano i giudici

Nel match Cristina Vs Barbara, Clelia preferisce la prima alla sua rivale. Ernst giudica invece il dolce di Valentina e Anna Maria ed anche se la sfida è accesa, è la prima a superare il test. A Damiano l’arduo compito di giudicare Michele e Alfredo: la UpSideDown del secondo batte la torta del primo. Le torte di Francesca e Elisa sono identiche nell’aspetto, ma Knam permette alla seconda di vincere. Andrea ha avuto delle difficoltà anche durante la seconda preparazione, ma anche Sara ha fatto un errore tecnico. Damiano decide di sospendere il loro giudizio. La torta di Jolanta batte invece quella di Jo, mentre la livornese Gloria supera la pisana Cri. Anche Samanta e Giusy vengono messe in sospeso, mentre Jolanda batte Massimiliano e vince la sfida. Infine Francesco Vs Medina: Clelia premia il primo.

Upside Down di Banane

La terza sfida

I quattro concorrenti di Bake Off Italia 6 rimasti in sospeso devono ancora battersi per ottenere il posto al tendono. La loro sfida è forse la più difficile, dato che la richiesta dei giudici è che creino una torta mignon e al cucchiaio. Ogni aspirante pasticcere dovrà realizzare tre cucchiai, uno per ogni giudice e sperare di riuscire a conquistare un giudizio favorevole. Ancora una volta Andrea dai capelli blu è nel pallone e non sa davvero come procedere.

Riceve però il supporto dei concorrenti che hanno già vinto la prima puntata di Bake Off Italia 6. Giusy ha deciso di fare una base di cioccolato con banana e noci Pecan. Samanta punta tutto su una base di cioccolato, mousse al caffè e panna montata. Sara ha scelto di fare una gelatina al lime, mousse alla menta e base di mirtilli e zenzero. Il confusionario Andrea viene istruito da Knam: crumble alle mandorle e crema. Qualcosa però va storto durante la preparazione ed il concorrente decide di ritornare alla sua idea iniziale.

Il verdetto finale

Samanta è riuscita a soddisfare il palato di Damiano e Knam. Il suo tiramisù ha conquistato il verdetto positivo. Anche Giusy ha ultimato la sua creazione, ma Knam avrebbe preferito che la frutta secca fosse caramellata o sabbiata. Mousse deliziosa, ma equilibrio sbagliato per il giudice austriaco. Andrea non convince del tutto a causa di una crema pasticcera dura e collosa, mentre il croccante è grossolano. Infine abbiamo Sara, che durante la terza sfida ha avuto delle difficoltà ed una crisi di pianto. “L’idea è carina, sei l’unica che ha rispettato le proporzioni“, dice Damiano. Il gusto c’è anche per Knam, ma il crumble è leggermente duro.

Il dolce al cucchiaio di Sara

I vincitori della prima puntata e come vedere la replica

I telespettatori potranno guardare e riguardare la replica del primo appuntamento grazie a Dplay, previa registrazione gratuita. I vincitori della prima puntata di Bake Off Italia 6: Jacopo; Vincenzo; Beatrice; Irene; Daniele; Federico; Cristina; Valentina; Alfredo; Elisa; Jolanta; Gloria; Francesco; Samanta e Sara.