American Horror Story: Apocalypse ci regala un primo sguardo a Evan Peters e Emma Roberts sul set. Le riprese sono ancora in corso, mentre la clessidra continua a segnare il tempo che ci separa dall’ottava stagione di AHS. Come sappiamo Murder House e Coven uniranno i loro due mondi e questo implica il ritorno del protagonista storico e di una delle ultime new entry. Sbirciamo intanto cosa accade nel dietro le quinte di American Horror Story: Apocalypse.

Evan Peters ritorna come Tate Langdon

Lo abbiamo amato fin dalla sua prima apparizione nella saga di Ryan Murphy e di certo è uno dei pochi attori poliedrici della serie Tv. Evan Peters non ha mancato un solo appuntamento, partecipando ad ogni singola stagione. In American Horror Story: Apocalypse lo vedremo nei panni di un personaggio che conosciamo bene, Tate Langdon. Ovvero il fantasma del cecchino della scuola, “un ruolo cruciale, perché è il padre di Apocalypse“, ha sottolineato lo stesso attore. Facendo un breve recap, in Murder House, abbiamo visto Tate come un adolescente strano che stringe una forte amicizia con Violet (Taissa Farmiga), ma rivelerà solo in seguito di essere uno spirito malvagio.

Tate. Happy to be home.

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

Il personaggio di Peters in Murder House

Tate manipolerà la famiglia Harmon, per poi rendersi responsabile dell’avuso su Vivien (Connie Britton). Contribuirà così alla creazione di Michael, il figlio del Diavolo, che a quanto sembra sarà l’Anticristo che vedremo in questa ottava stagione. Tate ci mostrerà quindi il suo lato paterno? Di sicuro sapremo come si è evoluto il suo rapporto con gli Harmon, dato che il gruppo è rimasto intrappolato per sempre nella stessa dimensione. La famigliola felice ha trovato un modo per evitare di percepire lo spirito di Tate, ma qualcosa ci dice che il trucchetto potrebbe non aver funzionato.

Madison è ancora viva? American Horror Story: Apocalypse svelerà il suo destino

Strettamente collegata con il personaggio di Peters, Emma Roberts rivestirà ancora una volta il ruolo di Madison Montgomery, la diva che abbiamo incontrato in Coven. Dato che parliamo di una strega, possiamo dare per scontato che l’omicidio messo in atto da Kyle Spencer, ovvero Peters, sia durato solo un certo periodo di tempo. Le streghe di Coven infatti non possono morire se non in un particolar modo ed è possibile che Madison si trovi ancora sepolta nel luogo scelto da Kyle. “Sopravviverà?”, scrive intanto la Roberts per tutti i fan di American Horror Story: Apocalypse.