Nero a metà è la nuova proposta della Rai per la sua serialità 2018 e per il genere poliziesco. Claudio Amendola abbandona i panni del papà comedy e riveste quelli dell’ispettore Carlo Guerrieri. Al suo fianco ci sarà Malik Soprani, un ragazzo della Costa d’Avorio naturalizzato in Italia e pronto ad affiancarlo nelle indagini. Il cast prevede inoltre la presenza di Fortunato Cerlino, mentre la regia è di Marco Pontecorvo. Nero a metà potrà contare sulla partecipazione di diversi attori interessanti, come Angela Finocchiaro, mentre andrà in onda su Rai 1 il 5 novembre 2018 con sei puntate.

Nero a metà cast e guest star

La nuova fiction di Rai 1 punta all’intrigo ed alle relazioni ad ampio spettro. Claudio Amendola sarà di sicuro fondamentale per riuscire ad unire queste due tracce grazie al suo personaggio di Carlo Guerrieri, un poliziotto burbero che riesce ad essere tenero solo con la figlia Alba. Miguel Gobbo Diaz invece interpreterà Malik, il partner appena uscito dall’Accademia che riuscirà a sorprendere in qualche caso il protagonista. Al loro fianco troviamo inoltre Alba, la figlia dell’Ispettore e forse con il volto di Rosa Diletta Rossi. L’attrice è conosciuta per la sua partecipazione a Che Dio Ci Aiuti e Questo Nostro Amore ed è parte del cast di Suburra 2.

LEGGI ANCHE  Nero a metà: il cast ed i personaggi della fiction di Rai 1

Come abbiamo visto interverrà anche Fortunato Cerlino e non è detto che questa volta sceglierà un personaggio malvagio. Lo vedremo dalle parte delle forze dell’ordine? Senza dimenticare la presenza di Margherita Vicario, Alessandro Sperduti, Sandra Ceccarelli e la partecipazione di Antonia Liskova e Alessia Barela. Come guest star e con ruolo minore, Nero a metà potrà contare sulla presenza della comica italiana Angela Finocchiaro.

Nero a metà trama e anticipazioni

Carlo Guerrieri ha sviluppato nel corso della sua carriera una forte passione per le indagini su strada. L’Ispettore ha coltivato così un animo burbero, seppur ironico, che spesso lo porta a guardare ogni situazione con estremo cinismo. Non è però incapace di provare un forte affetto, ma solo se si parla di Alba. La figlia che ha dovuto crescere da solo è diventata adesso una donna ed è consulente di Polizia grazie al suo lavoro come medico legale. La vita di Carlo subirà un forte scossone quando Malik entrerà a forza nella sua vita. Il giovane poliziotto ha già dimostrato le sue capacità sul campo, ma per l’Ispettore sarà difficile riuscire ad accettarlo come partner per via del colore della sua pelle.

LEGGI ANCHE  Nero a metà: anticipazioni e conferenza stampa

Il fastidio provato dal protagonista nell’avere vicino Malik sarà inoltre condiviso da quest’ultimo. Entrambi saranno comunque costretti a mettere da parte divergenze e attriti per riuscire a svolgere al meglio il loro compito a difesa della popolazione. Saranno proprio gli omicidi e gli intrighi a permettere ai due protagonisti di fare i conti con i rispettivi pregiudizi. Ad un passo dall’amicizia inaspettata, Carlo dovrà fare i conti con un nuovo ostacolo: Malik e Alba scopriranno di amarsi e l’Ispettore non riuscirà ad accettarlo. Il protagonista di Nero a metà inoltre nasconde un segreto nel suo passato che promette di tornare a tormentarlo molto presto.