Asia Argento potrebbe vedere sfumare la sua collaborazione con Sky Italia. L’attrice è stata infatti scelta come giudice di X Factor 12 ed ha partecipato in queste settimane alle Audizioni previste dal talent show. Il clamore suscitato dalla notizia lanciata dal New York Times ha spinto tuttavia Sky Italia a mettere le mani avanti: se le informazioni distribuite su Asia Argento dovessero risultare vere, il contratto con la neo giudice verrebbe immediatamente interrotto.

I social si scagliano contro Asia Argento

L’ondata di polemica non si placa e i profili social di Asia Argento sono bersagliati da italiani e americani. L’attrice infatti ha deciso di lasciare l’Italia alcuni anni fa, cercando altrove il suo equilibrio. La figlia di Dario Argento era finita sotto ai riflettori ed al centro delle polemiche subito dopo la denuncia di violenza subita da Weinstein. La sua campagna #MeToo a detta di molti le si è ritorta contro proprio ora, per via dello scandalo diffuso dal giornale americano. Sembra infatti che la Argento abbia accettato di pagare un 17enne americano che l’ha accusata di molestie.

Per molti italiani Asia è diventata già colpevole e gli insulti di certo non si sprecano sui profili social dell’artista. “Cagna”, “Hai ottenuto quello che ti meriti” e molti altri sono i crudi commenti che popolano la sua pagina Facebook. Ancora una volta è stato riportato alla luce la famosa scena del bacio con il cane. Una sequenza presente nel film Go Go Tales diretto da Abel Ferrara nel 2007 e che l’ha spinta al centro di nuove polemiche.

Asia Argento nel radar di Sky Italia: rimarrà a X Factor 12?

In queste ultime ore ed alla luce di quanto emerso dalla stampa americana, Sky Italia ha dovuto precisare quali conseguenze colpiranno l’attrice. Si parla in particolar modo della sua partecipazione ad X Factor 12 come giudice, new entry di quest’anno. Sky Italia ha diffuso in particolare un comunicato diretto al New York Times, chiarendo la propria posizione. Il quotidiano infatti ha avanzato l’ipotesi che la produzione dello show abbia scelto Asia Argento per lo staff di quest’anno per via della sua battaglia contro la violenza sulle donne.

LEGGI ANCHE  Asia Argento a X Factor 12: parte la petizione dei fan in suo favore

Asia Argento accetta l’accordo con Jimmy Bennett

Ammonta a 380 mila dollari la cifra che l’attrice italiana e figlia del re dell’horror avrebbe accettato di versare a Jimmy Bennett. Il ragazzo sarebbe stato molestato nel 2013, quando aveva appena 17 anni. L’incontro sarebbe inoltre avvenuto in una camera d’albergo in California, diversi anni dopo la partecipazione di entrambi al film Ingannevole è il cuore più di ogni cosa. All’epoca delle riprese, dirette dalla stessa Argento, Jimmy aveva invece solo 8 anni.

Secondo i legali in quell’incontro in motel sarebbe avvenuta un’aggressione fisica che ha lasciato dei traumi nel giovane attore. Per questo i difensori di Jimmy Bennett avrebbero chiesto un passato un risarcimento di 3,5 milioni di dollari. L’accordo fra le due parti si sarebbe inoltre concluso lo scorso aprile ed al dialogo sarebbe intervenuto anche Anthony Bourdain. L’ex compagno di Asia Argento, morto suicida in Francia lo scorso giugno, avrebbe avuto un ruolo attivo per gestire la questione legale con Bennett.