Fear The Walking Dead è pronta a regalarci diverse sorprese grazie al Comic Con di San Diego. Gli attori ed il direttivo della serie Tv ha dato vita al panel oggi, venerdì 21 luglio 2017. Diverse le novità mostrate ai presenti, dalla morte di Travis fino ad alcune rivelazioni sulla stagione in corso. E non solo.

L’incontro con i fan di Fear The Walking Dead si è aperto con un ricordo speciale per lo stuntman scomparso di recente sul set della serie madre. La morte di John Bernecker è stata infatti ricordata con un minuto di silenzio, un momento speciale e affettuoso promosso da Chris Hardwick. Omaggiato anche George A. Romero, che ha dato la possibilità a Greg Nicotero di ottenere il suo primo lavoro. Il papà di Fear The Walking Dead non ha inoltre negato la possibilità che in un futuro lo show si incroci con The Walking Dead per un grande crossover. Dopo tutto è una cosa che tutti i fan desiderano ed anche la produzione ci sta pensando da tempo.

Fear The Walking Dead, il trailer della stagione 3B

https://www.facebook.com/FearTWD/videos/1855704948080946/

Fear The Walking Dead 3 ci regala anche il trailer della seconda parte della stagione. Scopriamo così che Madison si riunirà con Daniel e Victor. Le prossime puntate della serie Tv saranno inoltre più sanguinose e con molti più zombie di quanto abbiamo visto finora: parola di Dave Erikson. Ci viene rivelato inoltre che il titolo originale dello show sarebbe stato in realtà “Humanos: they’re ain’t so great”.

La disumanità al centro della narrazione di Fear The Walking Dead 3

La crisi interna agli esseri umani sarà ancora la trama centrale dei prossimi episodi, come il rapporto con la loro mancanza di umanità. Kim Dickens ha parlato invece del suo personaggio e di come il suo unico desiderio è di arrivare viva alla fine della giornata, proteggendo le persone che ama. Hardwick ha invece parlato di Nick e della sua trasformazione. Frank Dillane non ha alcuna idea di che cosa stia pensando in questi episodi il personaggio, armato con coltello e pistola.

LEGGI ANCHE  S.W.A.T. 1x03: Una new entry nella squadra | VIDEO

Fear The Walking Dead 3 ci regalerà diversi cambiamenti

Quello di Nick non è l’unico personaggio di Fear The Walking Dead 3 in via di trasformazione. Anche Strand sta per recuperare il proprio io ed avviarsi verso una ricostruzione totale della sua personalità. Secondo Colman Domingo, questo dettaglio è parte integrante della natura del suo personaggio. Alycia Debnam-Carey ha invece sottolineato come la parte finale di Fear The Walking Dead mostrerà chiaramente come Alicia inizierà ad andare per la propria strada. L’attrice ha inoltre ribadito che la relazione fra Alicia e Jake fa parte di una decisione della ragazza, ma non la definisce come persona. Sam Underwood ne ha approfittato per ricordare che in Fear The Walking Dead, le donne non hanno bisogno degli uomini per sopravvivere.

Troy e Madison in Fear The Walking Dead: una questione di controllo

Riguardo a rapporto fra Troy e Madison, Daniel Sharman ha rivelato che il suo personaggio si sta godendo il fatto che la donna creda di avere il controllo su di lui. Ofelia invece non è più “la cocca di papà”. Anzi in questo momento, nonostante il grande ritorno di Daniel Salazar in Fear The Walking Dead 3, l’attrice crede che il suo personaggio si consideri ormai orfano.