The 100 è la serie Tv che l’emittente americana The CW ha lanciato nel 2014, grazie all’idea nata dalla mente di Jason Rothenberg. Protagonista Eliza Taylor nel ruolo di Clarke, la prima stagione segue da vicino la nuova comunità di sopravvissuti che in un mondo apocalittico e distopico deve confrontarsi con minacce umane e non solo. The 100 è ispirato inoltre al romanzo dal titolo omonimo che Kass Morgan ha scritto nel 2013 e che in seguito è diventata una saga letteraria che vanta quattro capitoli. L’ultimo è stato distribuito nel 2016.

The 100 cast e personaggi

Il cast di The 100 comprende diversi personaggi principali e secondari, fra cui Marcus Kane (Henry Ian Cusick), Abby Griffin (Paige Turco), Thelonius Jaha (Isaiah Washington) e Lexa (Alycia Debnam-Carey). Lo show raccoglie infatti diversi popoli, a seconda del territorio in cui sono riusciti a sopravvivere. I ragazzi sono i reali Cento, ovvero i giovani delinquenti in attesa di essere uccisi per i loro crimini. Gli adulti e i ragazzi che hanno seguito le regole fanno parte invece del popolo del Cielo. Lexa guida inoltre i Terrestri, mentre Dante Wallace (Raymond J Barry) è a capo degli abitanti di Mount Weather. Nel corso delle stagioni emergeranno inoltre altri popoli, come la Nazione del Ghiaccio (Azgeda) che risponde alla Regina Nia (Brenda Strong) ed al principe Roan (Zach McGowan). Questi ultimi compaiono come ricorrenti nella terza stagione.

Devon Bostick è Jasper Jordan, incline al gioco ed allo scherzo e sicuro che al mondo non esistano nemici. In coppia con il migliore amico Monty, è finito nei guai nel periodo dell’Arca per aver rubato delle erbe dal giardino della comunità. Abile con le armi, è considerato un perfetto esperto di artiglieria.

Marie Avgeropoulos è Octavia Blake, assistente medico ed in grado di raccogliere ogni tipo di informazioni. La sua unica colpa è essere la seconda figlia voluta dai genitori, che hanno deciso di andare contro la legge dell’Arca. Grazie al sentimento per Lincoln, entrerà in contatto con la cultura e le ideologie dei Terrestri.

Richard Harmon è Jonathan Murphy, guardato con sospetto dagli altri sopravvissuti a causa del suo carattere ribelle. In seguito all’accusa di Clarke di aver ucciso il figlio del Consigliere Jaha, perde il suo posto di secondo al comando sotto la guida di Bellamy. Diventerà spesso il capro espiatorio del gruppo, che lo allontanerà dal campo principale in diverse occasioni e contesti.

Thomas McDonell è Finn Collins, arrestato per aver coperto la fidanzata Raven ed averle evitato la pena capitale a causa di una passeggiata nello spazio. La sua relazione con Raven verrà minata dal forte sentimento provato per Clarke, che lo spingerà verso una follia cieca e sanguinaria. La sua presenza nella serie dura fino alla seconda stagione, quando i Terrestri imporranno al popolo del Cielo una scelta difficile.

The 100 trama generale

La Terra viene devastata da una guerra nucleare che spinge l’umanità a cercare una via di fuga per sopravvivere. L’unica speranza è rappresentata da 12 stazioni spaziali che vengono lanciate in orbita ed in grado di ospitare le uniche persone e famiglie rimaste in vita. Per poter affrontare la nuova vita nello spazio, gli esseri umani decidono di adottare un sistema di regole che governino l’Arca ed eleggendo il Cancelliere preposto al rispetto delle stesse. 97 anni più tardi, il popolo del Cielo decide di fare un tentativo per scoprire se la Terra possa essere di nuovo abitata. Per la missione vengono selezionati cento ragazzi adolescenti che secondo le leggi in vigore dovrebbero essere puniti con la morte al compimento dei 18 anni. A causa della fine dell’ossigeno nell’Arca, la comunità ha bisogno infatti di sacrificare parte del proprio gruppo per provare a sopravvivere altrove. Il pianeta apparirà rigoglioso e ricco di risorse, ma anche minacce. Allo sbarco sulla Terra inoltre, i Cento non verranno spediti su Mount Weather come previsto e finiranno molto lontani dal punto prescelto. Clarke assisterà in seguito al rapimento di uno dei suoi amici e si lancerà in un’operazione pericolosa in cui scoprirà che i The 100 non sono gli unici ad abitare la Terra.

Prima stagione

Ad un passo dai suoi diciotto anni, Clarke Griffin deve sottostare alle regole dell’Arca come tutti i coetanei. Anche se è figlia del consigliere medico e dell’ingegnere che ha scoperto la falla nella struttura, verrà spedita sulla Terra assieme agli altri delinquenti. Una volta arrivati sul posto, i Cento risulteranno scomparsi agli occhi del resto del popolo del Cielo rimasto sull’Arca. Abby, la madre di Clarke, Kane e Jaha decideranno di inviare Raven per scoprire che cosa sia accaduto ai ragazzi. Questi ultimi tuttavia diventeranno il bersaglio dei Terrestri, un gruppo di esseri umani che comunicano grazie ad una lingua diversa e composto da guerrieri sanguinari.

Seconda stagione

I Cento vengono attaccati dai Terrestri ed alcuni verranno invece rapiti e trasportati a Mount Weather. La popolazione che si è rifugiata nella montagna appare cordiale e accondiscendente, ma nasconde un terribile segreto. Clarke riuscirà in seguito a fuggire ed a stringere un’alleanza con la leader dei Terrestri, Lexa, con cui organizzerà un attacco contro i comuni nemici di Mount Weather. Intanto, Monty e Jasper si trovano all’interno e scoprono che coloro che sembrano amici vogliono in realtà sfruttare il sangue dei The 100 per riuscire a sopravvivere. Nel loro DNA è presente infatti un enzima in grado di contrastare l’aria tossica e permettere alla popolazione di uscire all’esterno senza morire all’istante. Jaha invece, giunto sulla Terra in un secondo momento, decide di incamminarsi verso una Città della Luce che si rivelerà ben presto qualcosa di più.

Terza stagione

Tre mesi dopo gli ultimi eventi, Clarke viene catturata dalla Nazione del Ghiaccio e dal Principe Roan. Lexa tuttavia accorda di nuovo un’alleanza con la ragazza, unendo i 12 clan Terrestri. Nel frattempo, il popolo del Cielo viene spodestato da uno dei sopravvissuti della stazione agricola. Charles Pike si rivela presto sanguinario e riesce a conquistare il favore degli altri concittadini, riuscendo a togliere il titolo di Cancelliere a Kane. L’alleanza fra Lexa e Clarke viene quindi messa a rischio dalle decisioni di Pike, che decide di dichiarare guerra ai Terrestri. Jaha invece riesce ad insinuarsi con la sua nuova filosofia di vita, guidato dall’intelligenza artificiale incontrata nella Città della Luce e che ha come reale missione di impossessarsi delle menti degli esseri umani. La minaccia diventerà presto più pericolosa di Pike, rivelando una verità che riguarda la distruzione del pianeta.

Quarta stagione

In seguito alla frattura fra i Terrestri, Roan e la Nazione del Ghiaccio assumono il controllo. L’attuale Re decide comunque di mantenere in vita l’alleanza con Clarke stretta da Lexa in precedenza. In seguito l’ex leader dei The 100 scoprirà che esiste una ragazza esiliata in precedenza che possiede lo stesso sanguenero di Lexa e che potrebbe salvarli tutti. Luna tuttavia non intende accettare la loro offerta, mentre Roan scopre che Clarke lo ha tenuto all’oscuro di un progetto secondario e decide di estromettere il popolo del Cielo dall’accordo. Sarà alla fine la protagonista a dover assumere un ruolo centrale per riuscire a salvare l’intera umanità dalle radiazioni imminenti. Kane e Jaha invece scoprono l’esistenza di un bunker sotterraneo che permetterà a 1.200 persone di riuscire a rimanere in vita.

Quinta stagione

L’ultimo capitolo trasmesso di The 100 vede i sopravvissuti sei anni dopo gli ultimi eventi. Clarke guida ancora parte dei giovani del popolo del Cielo, mentre Octavia ha deciso di assumere il controllo di un clan che ha creato durante gli anni di isolamento (Wonkru). Una volta scoperto che esiste solo un luogo abitabile in tutta la Terra, le diverse forze di sopravvissuti scateneranno una guerra per riuscire ad assicurarsi il territorio. Per riuscire a superare anche questa nuova battaglia sanguinaria, Clarke, Bellamy ed i sopravvissuti all’attacco fatale di McCreary decideranno di ibernarsi per diversi anni. Il loro risveglio avverrà tuttavia 125 anni dopo, molto di più di quanto previsto all’inizio. Un video di Monty rivelerà inoltre loro l’esistenza di un altro pianeta oltre alla Terra, in cui potrebbero iniziare una nuova vita.