Riverdale 2 anticipazioni del 6 agosto – Nella prima serata di oggi, Premium Stories trasmetterà l’episodio 2×06 della serie tv, dal titolo “A prova di morte”. Scopriamo che Black Hood non ha preso di mira Nick, ma ha solo messo alla prova Betty. La protagonista farà tuttavia un altro nome al sicario. Le anticipazioni di Riverdale 2 vedono inoltre Jughead nei guai.

Riverdale 2 anticipazioni del 6 agosto, trama episodio 6

Black Hood non ha terminato la sua personale missione con Betty. La ragazza dovrà ora riuscire a scoprire l’identità di The Sugarman, lo spacciatore che rifornisce la cittadina di jingle jangle. Intanto, Cheryl decide di denunciare Nick per la tentata violenza, ma Penelope la blocca suggerendole di chiedere dei soldi ai St Claire. Jughead invece si trova al centro di un raid organizzato dallo Sceriffo Keller, ma viene salvato dall’arrivo di Archie. Durante una visita al carcere, FP suggerisce inoltre al figlio di partecipare ad una corsa in auto contro i Ghoulies, i distributori di jingle jangle. La gara si traduce tuttavia con l’arrivo della Polizia, avvisata da Archie.

LEGGI ANCHE  Riverdale 2: al via su Premium Stories la serie tv evento

Anche Veronica farà inoltre la sua parte: convincerà i genitori di fermare gli investimenti con i St Claire, mentre Cheryl riuscirà a fare altrettanto con la madre Penelope. Nonostante l’uscita di scena dei St Claire, i Lodge scoprono che si riprenderanno dopo pochi mesi. Le anticipazioni di Riverdale 2 ci svelano tuttavia che Cheryl scoprirà grazie a Penelope che il famoso Sugarman è in realtà Robert Philips. La ragazza farà inoltre l’errore di riferirlo a Betty, che lo denuncerà tramite il giornale.